martedì 31 maggio 2016

I martedì delle ragazze: citazioni e tazze di tè

Buon pomeriggio, siete invitati come ogni martedì al tè del cinque insieme a me, Deb di Leggendo Romance e Isa de Il Bosco dei sogni fantastici. Oggi vi presentiamo le nostre tre citazioni preferite della settimana, fateci sapere cosa ne pensate e le vostre, ovviamente.


Deb: «Le persone entrano ed escono dalla nostra vita. Per un certo periodo sono il tuo mondo, sono tutto. E poi, un giorno non lo sono più. È impossibile predire per quanto tempo ti staranno accanto.»
"P.S. Ti amo ancora" di Jenny Han - Piemme
Ho scelto questa citazione dall’ultimo libro che ho letto perché è molto reale. Purtroppo accade spesso, a me è successo parecchie volte. Quello che penso però è che ogni persona la incontriamo in quel periodo della nostra vita perché è proprio ciò di cui abbiamo bisogno in quel momento (anche se poi spero sempre che le persone veramente importanti restino sempre).

Isa: "Il sole era alto quando il comandante di reggimento invitò alla preghiera. Eravamo usciti dalla grande pianura, un luogo di energie pronte a irrompere con repentino fragore, e le alluvioni del fiume Paraguay non potevano più nuocere. Così il comandante ci esortò a raccoglierci intorno a un grande masso, per rendere grazie al Signore da buoni cristiani. Ma gli anni di peregrinazioni in cerca dell'oro avevano indebolito la nostra fede e molti di noi faticarono persino a segnarsi." 
"La Mappa della Città Morta" di Stefano Santarsiere - Newton Compton Editori- 
Inizia così il romanzo d'avventura, con uno spaccato dal diario manoscritto di un personaggio del 1754 in missione in compagnia di un gruppo di pellegrini. Già questo scorcio permette non solo di capire il luogo in cui si svolge un pezzo di vicenda, ma di cogliere il collegamento col passato e, quindi, la nota storica e antica dell'intera faccenda. L'incipit è fondamentale per un lettore, e questo inizio non è niente male: mi fa venire voglia di prendere lo zaino e partire.. a voi no?

Virgi: "Io ti ho vissuta giorno dopo giorno per ventuno anni, ho respirato la tua aria, ho bevuto dai tuoi occhi e sono tornato a vivere grazie a te" 
"L'uccello del tuono" di Valentina Marcone i uscita oggi per Nativi Digitali Edizioni 
Ho scelto questa frase, che mi ha emozionata molto nel corso della lettura, perché l'amore - quando è un sentimento reale e profondo - può riportare anche alla vita! E pensare a quanto possano essere potenti le emozioni rende ogni giorno degno di essere vissuto e gustato al cento per cento

L'uccello del tuono

"Eravamo io e lui, due corpi, due metà perfette, una sola anima"

L'uccello del tuono III volume della saga “La croce della vita” 
di Valentina Marcone 
Nativi Digitali Edizioni
Urban Fantasy, Paranormal Romance 

Trama
Alcune persone passano tutta la vita a prepararsi al peggio, pensano di essere capaci di affrontare qualsiasi avversità, spendono ore a immaginare scenari disastrosi e realtà terrificanti per essere sempre all'altezza. Anche io pensavo di esserlo, anni di duro allenamento fisico, sudore e dedizione continui, credevo di essere pronta a tutto, con l'appoggio della mia famiglia poi ero convinta di superare qualsiasi avversità. Potere, amore e rispetto ti fanno sentire al sicuro da tutto, sentivo di avere la forza di affrontare tutto quello che mi minacciava, licantropi, vampiri e qualsiasi altra creatura mitica. Ti guardi allo specchio e ti senti invincibile, con un consorte immortale accanto, con i fratelli Sincore a guardarti le spalle. E poi, quando la situazione richiede tutte le tue capacità, quando arriva il momento della verità realizzi... cazzo, quello era lo specchio delle brame.” Dopo "La Croce della Vita" e "La Stella dell'Eire", "L'Uccello del Tuono" ci svela la prosecuzione dell'appassionante storia della Furia Deva. 

***

Esce oggi il terzo attesissimo capitolo della saga La croce della Vita: L'uccello del tuono e io ringrazio di cuore Nativi Digitali per avermi dato l'opportunità di leggerelo in anteprima. Valentina Marcone ci regala un nuovo libro molto intimista e riflessivo
L'azione è delimitata solo a una parte del romanzo, e che azione fatemi dire, mentre nella restante parte accompagnamo Deva nel suo percorso per scoprire di più su stessa e sulla sua natura. Ho adorato anche questo terzo capitolo, mi è piaciuto tantissimo assistere a una crescita del rapporto fra Gabriel e Deva: lei non è più così timorosa, si espone, fa valere le sue ragioni e non teme il confronto con l'affascinante vampiro. Lui sembra conoscerla meglio di quanto lei conosca se stessa e il suo atteggiamento ci piace, ci piace parecchio. 

I personaggi di contorno vengono lasciati un po' da parte, anche se su alcuni, nel corso della lettura, emergono delle perplessità: ho dei dubbi e spero che l'autrice presto mi faccia capire se sono maturati  a torto o ragione.

Tornando all'azione trovo che la bravura dell'autrice si sia espressa in maniera molto evidente in quelle pagine, dove il lettore sente sulla sua pelle tutto l'orrore e il dolore. Suscitare emozioni così forti penso sia un privilegio degli scrittori bravi e Valentina Marcone lo è al cento per cento.

Scrittura fluida, ma riflessiva: il libro si divora e si arriva alla fine con la voglia di averne altrettante pagine.
Aspettiamo con ansia il seguito, nel frattempo godetevi questo terzo volume.
Buona lettura

lunedì 30 maggio 2016

Le fate del Travancore

"C'era poco tempo per pensare a diatribe di carattere religioso, erano invece tutti piuttosto uniti nel sentimento di rispetto innato, non dottrina imposta, unica ricchezza in una terra in lotta incessante tra miraggi e necessità"

Le fate del Travancore
di Nicola Tenani
Panesi Edizioni

Trama
Il Travancore: una regione situata nell’India precedente l’Indipendenza del 1947, un regno a cavallo tra gli attuali confini meridionali dello stato del Kerala (allora suddiviso in tre regioni, Travancore, Kochi, Malabar) e parte del confinante Tamil Nadu. Oggi i confini sono definiti in modalità diverse, ma il Travancore esiste nella sua cultura, in cibi, usanze, aspetti naturalistici, templi, luoghi, storie di uomini e donne forgiate nei millenni al senso dell’armonia interreligiosa e alla convivenza tra caste ed etnie variegate.
Chi sono le fate del Travancore? Sono le donne di questo angolo di tropico indiano. All’interno del romanzo viaggerete in quelle terre attraverso spaccati delle loro vite, delusioni, sofferenze, sogni, disillusioni e successi. In questo percorso letterario sarete non solo viaggiatori, ma soffrirete e gioirete al fianco della vedova Subha e della sua rivincita su un karma in precedenza negativo, al fianco della giovane Sajitha, danzatrice di Mohiniyattam alla scoperta di sé e del legame con la sua insegnante, della povera Judy, cristiana sposata con un marito alcolizzato e violento, del suo dolore sulle rive del mare d’Arabia.
***


Tre donne e tre storie, di passione, amore, dolore. Tre storie di vita, che trascinano il lettore nella magia dell'India è più precisamente del Travancore, come in un tempo passato si chiamava parte del Kerala. A colpire sono i colori, i suoni, gli odori che escono prepotenti dalle pagine de "Le fate del Travancore" scritto da Nicola Tenani ed edito da Panesi Edizioni. Sono storie semplici, ma profondamente vere, che insegnano come la povertà -  anche quella più cruda -, vada a braccetto con la dignità, che i sogni vanno inseguiti e che anche se non si raggiunge il gradino più alto la vita riserva sorprese bellissime, ma anche che le seconde occasioni esistono, basta saperle cogliere.

E poi, come già ho scritto, c'è l'India - quella del sud - ci sono i suoi colori vividi, le piogge torrenziali e i sapori speziati che invadono la mente del lettore. C'è l'occidente, nei turisti visti come fonte di sostentamento, nelle persone che la vivono da "viaggiatori" (e se l'autore mi legge gli voglio dire che ho avuto la sensazione di averlo incontrato fra le pagine del libro) e in quelle che portano aiuti, concreti e pratici.

Ne "Le fate del Travancore" c'è anche la religione e la capacità di andare oltre, di vedere al di là di quello in cui si crede, per sentirsi comunque parte di una comunità, di un mondo. E trovo che in un momento storico come questo, dove il proprio dio diventa la scusa per guerre senza senso, questo sia l'insegnamento più grande e rivoluzionario: siamo tutti esseri umani.
La scrittura è evocativa e ricca: chiuderete il libro e sentirete ancora tra le dita l'odore delle spezie, il profumo della pioggia e il sapore del mare.

Bellissima lettura

Segnalazione: Brucio

Di questo libro mi ha colpito moltissimo la copertina: "Brucio" di Christian Fascella è uscito a fine aprile per Mondadori, si tratta di un romanzo di formazione, uno young adult, dalla trama molto interessante che ci fa venire voglia di scoprire qualche cosa di più sul protagonista, Tommy, e sulla sua vita.
Fatemi sapere cosa ne pensate.

Brucio
di Christian Frascella
Mondadori
Young Adult

Trama
"Il fuoco. La stanza invasa dalle fiamme, le grida, la paura. Ogni rumore mi crepita nelle orecchie come legna spezzata da un calcio. Il fumo mi annebbia la vista. Le narici invase, il respiro sempre più corto, disperato. Non riesco a gridare, ci provo, ma non riesco. Cerco mia madre, cerco mio padre, cerco Anna." L'incendio di quella notte gli ha sfigurato il volto e si è portato via tutto. Di quel Tommy bambino non è rimasta che l'ombra, l'unica cosa di cui gli altri non sembrano aver paura, provare ribrezzo.
Da allora Tommy passa da una famiglia affidataria all'altra, su e giù per l'Italia. Ogni volta, però, insieme a lui arrivano le complicazioni. Del resto, se hai una faccia come la sua, non puoi "che essere un poco di buono, un delinquente, un ladro, un potenziale omicida". E poi la gente ha un bel dire che l'aspetto non conta. Magari andrà meglio stavolta, ora che è approdato in un paesino di provincia come ce ne sono milioni, rassicurante: "Case attaccate a case, palazzi che si strusciano con altri palazzi, e strade che ti ributtano sempre verso il centro casomai dovessi perderti". E che ad accoglierlo ci sono i Cotta, brave persone: madre avvocato, padre pompiere, un figlio diciassettenne suo coetaneo.
Ma quando i guai li hai cuciti addosso c'è poco da fare. Succede così che, a poche ore dal suo arrivo, Tommy assista per caso a un rocambolesco tentativo di furto in un negozio e che venga arrestato da un ispettore di polizia in pattuglia che lo crede coinvolto, e che da quel momento gli darà il tormento.
A scuola non va certo meglio, ma almeno lì c'è Sally, occhi scuri e l'aria di una "come di passaggio", che "un attimo c'è, un attimo dopo potrebbe non esserci". Conoscerla per Tommy è come tornare a respirare. Con lei accanto il futuro fa meno paura e tutto sembra possibile. Anche per lui. Se solo non fosse la nipote dell'ispettore che l'ha arrestato quella notte. E se solo quel tranquillo paesino a due passi da Asti in cui tutto sembra perfetto non nascondesse mostruosità che proprio lui si ritroverà, suo malgrado, a svelare.

Segnalazione: Il patto del marchese

Buon lunedì, oggi vi segnalo il nuovo lavoro di Giovanna Roma uscito il  18 maggio: "Il patto del marchese" un romanzo storico ambientato nel periodo Regency. Ecco tutti i dati

Il patto del marchese
di Giovanna Roma
Self-pubblishing
 Regency

Trama
Come reagireste se l'uomo più in vista del Regno vi porgesse il suo aiuto?
Accettereste la sua buona offerta, certo.
Non consideratemi un'ingrata per averla rifiutata. Ho le mie ragioni. Dietro la facciata di un lord magnanimo e misericordioso, si cela il più infido dei serpenti, pronto ad approfittarsi delle difficoltà di una donna per il suo diletto. La vita di corte dev'essere molto noiosa se è giunto fino a qui. 
Bramate la bontà nel vostro soccorritore, non le fattezze della veste o del viso e siate sempre prudenti al cospetto di un marchese.  

Opere precedenti: La mia vendetta con te (dark romance); Il Siberiano (dark romance).
Serie di prossima pubblicazione: Adam (dark romance); Razov (dark romance).


Ecco i social dove seguire l'autrice

giovedì 26 maggio 2016

Segreti e speranze

"La vita è troppo breve per aspettare che siano gli altri a dirti come devi vivere. Meglio sbagliare e imparare dai propri errori. Almeno saranno reali e tu avrai vissuto davvero. Altrimenti, ti sarai limitata ad esistere"

Segreti e speranze
di Carolyn Brown
Leggereditore

Trama
I segreti che le donne si rivelano nei momenti di privacy, ad esempio in una toilette per sole signore, dovrebbero restare custoditi in quelle mura. Ma a volte accade che quei segreti giungano alle orecchie sbagliate e cambino per sempre la vita di chi ne viene a conoscenza.
L’esistenza di Trudy Williams è piuttosto movimentata: sua figlia è una ragazza eccentrica e ribelle, suo marito non fa altro che tradirla e sua madre è ricoverata in una casa di cura per malati di Alzheimer. L’ultima cosa di cui ha bisogno è ereditare dalla prozia Gert una vecchia casa pericolante piena solo di vecchi ricordi e cianfrusaglie. Ora tocca a lei ristrutturarla, ma non sarà sola nell’impresa. Billy Lee Tucker, il vicino di casa della zia Gert, un tipo strano innamorato di Trudy dai tempi della scuola, non avrebbe mai sognato di avere l’opportunità di starle accanto tanto a lungo. Così, insieme alla nuova casa, Trudy e Billy costruiscono qualcosa di romantico e sorprendente, vivendo emozioni che temevano di aver perduto. Ma forse Trudy è troppo spaventata da ciò che quel giorno aveva sentito in quella toilette per signore per poter immaginare un futuro insieme a Billy...

***

Si può essere coraggiosi anche senza accorgersene, semplicemente decidendo di vivere senza più preoccuparsi. È questo il messaggio che mi ha trasmesso "Segreti e speranze" il libro scritto da Carolyn Brown ed edito da Leggereditore. Ne approfitto per ricordarvi che è ancora in corso il blog tour con in palio una copia del romanzo e che non potete lasciarvelo sfuggire (QUI l'evento).

Quella di "Segreti e speranze" è una storia molto americana, di riscatto e speranza , che l'autrice racconta con sottile ironia, romanticismo e un cast di personaggi eccentrici.

Può un segreto sentito per errore in un bagno ribaltare gli ultimi vent'anni di vita di una persona? Chiedetelo a Trudy che si trova, suo malgrado, a scoprire cose della sua vita che non si aspettava, mentre è chiusa nella toilette delle signore. Un brutto colpo, che però sembra essere stato previsto dalla sua vecchia zia. Ed è proprio durante il funerale dell'anziana donna che la vita della nostra protagonista prende una direzione completamente diversa. Non aspettatevi colpi di fulmine improvvisi, corpi in bella mostra o scene languide, perché la Brown riesce dove molte autrici ormai non tentano neppure più: tiene incollato il lettore alle pagine senza usare sesso, six pack o scene bollenti.

Trudy è una donna alla soglia dei quarant'anni, sovrappeso, scontenta, con un lavoro che non la soddisfa, senza una lira, succube del marito e una figlia lontana anni luce. Il suo cambiamento inizia da una casa piena di cianfrusaglie, un vicino in salopette e con fondi di bottiglia al posto degli occhiali e le carte di un divorzio da firmare.

La penna della Brown è leggera, non cerca sensazionalismi, ma stupisce con semplicità, personaggi reali e sentimenti verosimili che germogliano piano piano e le cui radici sono ben salde nei cuori.

Il messaggio è quello che nella vita se si vuole si può cambiare: quasi senza accorgercene un giorno ci risveglieremo più magre, innamorate della vita, con una passione a cui dedicarci e una casa piena di colori e amore. Basta andare oltre le apparenze.

Buona lettura

Segnalazione: Dark Heart

È disponibile da oggi il quindicesimo capitolo della serie "Gli immortali"; in "Dark Heart" Kresley Cole  riesce a miscelare alla perfezione humor, azione e romanticismo.
Ecco tutti i dati

"Dark Heart" 
di Kresley Cole
Leggereditore

Trama
Orfana ed emarginata, Josephine è cresciuta senza poter conoscere la sua vera natura. I poteri che solo lei possiede la rendono qualcosa di diverso da ogni altro essere, ma cosa? Il suo fratellino Thaddeus, al contrario, è un essere perfetto che lei ha giurato di difendere a ogni costo. Così, quando il piccolo viene rapito, Josephine parte alla sua ricerca in un’avventura proibitiva, che la esporrà ai pericoli più grandi ma che forse, alla fine, le permetterà di scoprire chi è veramente. La sua strada incrocerà quella del letale Rune, essere soprannaturale inviato sulla terra per uccidere la più antica Valchiria vivente. Per Rune, che non conosce il fallimento né come assassino né come amante, l’incontro con Josephine sarà sconvolgente e lo trascinerà in un vortice di doloroso piacere, fino a comprometterne i segreti più profondi... Riusciranno Rune e Josephine a compiere il destino per cui sono nati?
Una storia ricca di avventura e desiderio, il quindicesimo capitolo della serie bestseller Gli Immortali.

Kresley Cole ha esordito nel 2003 con The Captain of All Pleasures, e da allora ha pubblicato più di quindici romanzi che fanno capo alla fortunatissima serie dei Fratelli MacCarrick, una trilogia di romantic novel a sfondo storico incentrata sulla vita degli Highlander, e alla serie Gli Immortali, insignita del premio RITA. Le sue opere sono state tradotte in più di dieci Paesi; oggi l’autrice vive in Florida, con il marito e i loro cani. Per Leggereditore sono usciti i primi dieci romanzi della serie Gli Immortali, che hanno riscosso uno strepitoso successo: Dark Love, Dark Pleasure, Dark Passion, Dark Night, Dark Desire, Dark Dream, Dark Whisper, Dark Prince, Dark Demon e Dark Warrior.

Nuove uscite Newton Compton

Buongiorno, questa settimana per la Newton Compton è ricchissima di nuove uscite che sono sicura molti di voi, come me del resto, tengono d'occhio da un po' di tempo.

Un meraviglioso amore impossibile - Cattive abitudini Series 1
di Staci Hart
Newton Compton

Trama
L’amore è agli ultimi posti nella lista degli obiettivi di Lily Thomas, che ha trascorso sei anni tra piroette e plié per entrare nella compagnia di balletto di New York facendo sacrifici e chiudendo i sentimenti dentro un cassetto. Ma ora che Blane Baker, il ragazzo di cui è innamorata da anni, è finalmente tornato single, Lily ha intenzione di fregarsene di tutte le regole e il rigore che si è autoimposta e provare subito a sedurlo. In realtà però Blane non è quell’eroe epico che aveva fantasticato, e Lily, senza neanche sapere come, si ritrova tra le braccia di West Williams, un uomo che non avrebbe mai pensato potesse interessarsi a lei. West è suo amico fin dal giorno in cui Lily si è trasferita nel nuovo appartamento e lui ha prontamente salvato lei e il suo armadio da fine certa. Il loro rapporto è sempre stato innocente, con limiti chiari e condivisi. Nessuno dei due aveva intenzione di perdere l’amicizia per una notte brava o poco più e così, per anni, hanno reciprocamente ignorato l’attrazione tra di loro, comportandosi come fratello e sorella. Finché non è successo quello che è successo. E tutto è cambiato in un istante…

***
L'importanza di chiamarti amore
di Anna Premoli
Newton Compton

Trama
Giada sa bene di essere una ragazza dal carattere piuttosto difficile, quindi non si stupisce affatto di trovarsi in una fase della propria vita nella quale non va d’accordo quasi con nessuno: con il suo ragazzo storico la situazione è appesa a un filo e del rapporto con i suoi genitori… meglio non parlare. Ma Giada ha un obiettivo ben preciso: laurearsi con il massimo dei voti e il prima possibile. Il resto dei problemi può passare in secondo piano. Così credeva, almeno finché lo stage presso una prestigiosa società di consulenza di Milano non la mette di fronte a quello che per lei è sempre stato il prototipo dei ragazzi da evitare come la peste: Ariberto Castelli, fiero rappresentante del partito delle camicie su misura e dei pullover firmati. E tra loro c’è un precedente molto imbarazzante che potrebbe crearle qualche complicazione che non aveva assolutamente messo in conto…

***
Senza difese - The Hacker Series
di Meredith Wild
Newton Compton

Trama
Qualche giorno dopo la laurea, Erica Hathaway si ritrova faccia a faccia con un gruppo di investitori che dovrà decidere se finanziare o meno la sua start up. L’unica cosa che non si aspettava era di sentirsi tremare le gambe di fronte a un investitore arrogante e affascinante che apparentemente ha deciso di far deragliare la sua presentazione. Ricchissimo e con la fama di essere un hacker, Blake Landon ha già fatto fortuna nel campo dei software, ed è abituato a ottenere quello che vuole senza difficoltà. Affascinato dai modi e dalla bellezza di Erica dal momento in cui è entrata nella sua sala riunioni, è deciso a conquistarla. Per riuscirci dovrà far crollare le sue difese e ottenere la sua fiducia. E questo significa rinunciare al completo controllo della situazione. Cosa alla quale non è abituato. Ma scavare nella vita delle persone è rischioso… Nel passato di Erica infatti c’è un oscuro segreto che deve restare nascosto per non rischiare di distruggere tutto ciò che lei ha costruito fino a quel momento…

***
Una brava moglie cinese
di Susan Blumberg - Kason
Newton Compton

Trama
Susan, una timida ragazza americana affascinata dalla cultura cinese, ha iniziato da poco la scuola di specializzazione a Hong Kong, quando s’innamora di Cai e decide di sposarlo. Mentre si scambiano le promesse matrimoniali, Susan si sente come la protagonista di una favola esotica, ma ben presto dovrà rendersi conto che Cai, e la cultura alla quale appartiene, sono ben diversi da quello che immaginava. E così mentre Susan ce la mette tutta per diventare una moglie perfetta, proprio come vuole la tradizione cinese, Cai diventa un marito sempre più autoritario e violento. E la nascita del figlioletto non migliora la situazione a casa. Susan arriva fino a rinunciare ai suoi valori per proteggere il figlio Jake, ma quando Cai minaccia di portarglielo via, Susan deve trovare il coraggio di ribellarsi, per se stessa, per suo figlio e per il loro futuro. Ambientato tra la Cina rurale, le vivaci città di Hong Kong e San Francisco, Una brava moglie cinese è un racconto vivido, autentico e una testimonianza straordinaria di quanto sia inattaccabile l’amore che lega una madre al proprio figlio.

***
Un delitto quasi perfetto
di Jane Shemilt
Newton Compton

Trama
Emma e Adam Jordan sono due medici all’apice della carriera, così quando viene loro offerta l’opportunità di trascorrere un anno in Africa, con i tre figli, per collaborare a un progetto di ricerca, accettano con entusiasmo, convinti sia l’occasione che aspettano da sempre. E sarà di certo un’esperienza che non dimenticheranno, ma non per le ragioni che i Jordan immaginano. Quando una sera Emma torna a casa e trova vuota la culla del piccolo Sam, il più piccolo dei loro figli, la famiglia capisce che il sogno si è trasformato nel peggiore degli incubi. Un anno dopo, a migliaia di chilometri di distanza, Emma è ancora ossessionata dall’immagine di quella culla vuota, e continua a isolarsi sempre di più dal resto della famiglia. Che ne è stato di Sam? È ancora vivo? Si è trattato di un rapimento o di qualcosa di più inquietante? Cos’è successo davvero quella notte?

***

Roma Caput Mundi - L'ultimo Cesare
di Andrea Frediani
Newton Compton

Trama
L’impero è ormai diviso tra due soli imperatori: Costantino in Occidente, suo cognato Licinio in Oriente.
Il loro accordo, però, è molto precario, la diffidenza e l’odio reciproco fortissimi. L’inevitabile rottura tra loro non potrà che condurre a una nuova sanguinosa guerra civile, che consacrerà Costantino padrone assoluto dell’impero. Ma in seno alla sua stessa famiglia si consumano tragedie e intrighi che gettano una luce sinistra sulla sua figura, mentre cresce la fama del suo più tenace avversario, l’ex pretoriano Sesto Martiniano, che non si rassegna ad ammainare la bandiera della tradizione di fronte all’avanzata del Cristianesimo e dei barbari. Battaglie cruente, inganni continui e tradimenti: la storia di Roma s’intreccia ancora una volta con le vite di personaggi coraggiosi, passionali, umani.

***
Magico - The Prodigium Series 4
di Rachel Hawkins
Newton Compton

Trama
La quindicenne Izzy Brannick è stata addestrata a combattere i mostri. Per secoli la sua famiglia ha dato la caccia a creature magiche. Quando però la sorella maggiore di Izzy, impegnata in una missione, scompare senza lasciare traccia, la mamma decide che è il momento di prendersi una pausa. Izzy e sua madre si trasferiscono perciò in un’altra città, decise a iniziare una nuova vita e a fare un po’ di pratica con l’innocuo fantasma che infesta il liceo locale. Certo, per Izzy calarsi nei panni di un’adolescente comune è un’impresa tutt’altro che semplice. È sempre stata una ragazza solitaria e ritrovarsi improvvisamente a dover stringere amicizie e magari innamorarsi le provoca un po’ di turbamenti... E, poi, fino a che punto è bene fidarsi dei suoi nuovi amici? A volte lasciarsi alle spalle il passato è molto più difficile di quel che sembra…

mercoledì 25 maggio 2016

Blog tour Segreti e speranze: A colazione con Trudy


Questa mattina vi invito a una colazione speciale, in compagnia di una protagonista assolutamente incantevole, forte e caparbia: Trudy. Delle sue vicissitudini potete leggere in "Segreti e speranze" di Carolyn Brown uscito per Leggereditore.
Benvenuti alla quarta tappa del blog tour, ricordatevi di seguire tutte le regole perché c'è una copia del libro in palio.

Segreti e speranze
di Carolyn Brown
Leggereditore

Trama
I segreti che le donne si rivelano nei momenti di privacy, ad esempio in una toilette per sole signore, dovrebbero restare custoditi in quelle mura. Ma a volte accade che quei segreti giungano alle orecchie sbagliate e cambino per sempre la vita di chi ne viene a conoscenza.
L’esistenza di Trudy Williams è piuttosto movimentata: sua figlia è una ragazza eccentrica e ribelle, suo marito non fa altro che tradirla e sua madre è ricoverata in una casa di cura per malati di Alzheimer. L’ultima cosa di cui ha bisogno è ereditare dalla prozia Gert una vecchia casa pericolante piena solo di vecchi ricordi e cianfrusaglie. Ora tocca a lei ristrutturarla, ma non sarà sola nell’impresa. Billy Lee Tucker, il vicino di casa della zia Gert, un tipo strano innamorato di Trudy dai tempi della scuola, non avrebbe mai sognato di avere l’opportunità di starle accanto tanto a lungo. Così, insieme alla nuova casa, Trudy e Billy costruiscono qualcosa di romantico e sorprendente, vivendo emozioni che temevano di aver perduto. Ma forse Trudy è troppo spaventata da ciò che quel giorno aveva sentito in quella toilette per signore per poter immaginare un futuro insieme a Billy...

***

Ma ora accomadevi perché prepariamo la colazione, gustosa proprio come piace a Trudy e me, la golosità infatti ci accomuna.
Per l'occasione ho deciso di cucinare i Pancakes e, per non esagerare con le calorie, li ho accompagnati a delle fragole fresche, ma i più temerari potranno usare crema alla nocciola, zucchero a velo, marmellata…
Chi mi conosce sa che non sono un asso in cucina, diciamo che me la cavo se ho un aiutino e, in questo caso, l'ho trovato in una busta di preparato a cui va aggiunto solamente un uovo e 330 ml di latte. Il mio unico lavoro è stato quello di mescolare gli ingredienti con le fruste elettriche e di cuocere la pastella in una padella antiaderente precedentemente unta con un filo d'olio.
E se ve lo state chiedendo: sì, è stato un gioco da ragazzi

Ecco il prima e il dopo






















Ma visto che molti di voi, a differenza mia, sono cuochi provetti… ecco la ricetta tutta fai da te

Ingredienti per cinque pancake
140 grammi di farina 00
125 grammi di latte
1/2 cucchiaino di lievito per dolci
1/2 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di zucchero
30 grammi di burro morbido a pezzi
4 cucchiai d'olio

Mettere tutti gli ingredienti, tranne l'olio, in una ciotola e mescolare con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto denso e cremoso.
In una padella antiaderente del diametro di circa 16 cm scaldare l'olio e quindi versare al centro mezzo mestolo del composto. Lasciare cuocere 3-4 minuti per parte fino a doratura. Proseguire fino a esaurimento del composto.
Ora che abbiamo la pancia piena passiamo alle regole per aggiudicarsi una copia del romanzo:

Giveaway
Regole obbligatorie:
– Compilare il form, dove vi si chiede di:
1) Lasciare un indirizzo email;
2) Diventare followers dei blog dell'iniziativa se non lo siete già;
3) Commentare tutte le Tappe del Blogtour.

Optional:
– Condividere i post su Facebook e Twitter;
– Condividere l'iniziativa su qualsiasi altro social;
– Seguici su le nostre altre piattaforme (Instagram, Twitter, Facebook Fan Page; Ect.)

I link di condivisione vanno insieriti nel form, lo stesso vale per la email!
Vi preghiamo di lasciare commenti validi, ovvero che siano di senso compiuto e che ci facciano capire che avete di fatto letto i post.

Durata ga 20 maggio 29 maggio a mezzanotte


a Rafflecopter giveaway

Ecco tutte le tappe

E QUI l'evento.
Buona fortuna 

martedì 24 maggio 2016

I martedì delle ragazze: citazioni e tazze di tè

Oggi la giornata è particolarmente soleggiata, ma nessuno ci impedisce di berci una bella tazza di tè, giusto?
Accomodatevi con me, Deb di Leggendo Romance e Isa de Il Bosco dei sogni fantastici: si parla di libri con la rubrica I martedì delle ragazze: citazioni e tazze di tè


Deb: «…la vita a due era per antonomasia un’esistenza fatta di compromessi, di spazi di incontro tra personalità e caratteri differenti, ognuno con i propri pregi e difetti, convinzioni e punti di vista sul mondo, sogni e aspirazioni. A ben vedere, l’amore era il più grande rischio che un uomo potesse correre, la prova più difficile. Se non si era veramente convinti, la gioia immensa poteva trasformarsi ben presto in un inferno, una gabbia, una prigione soffocante in grado di uccidere la bellezza e vitalità di chi vi si trovava rinchiuso.»
"I custodi della notte. L’ago del tempo" di Manuela Dicati
Ho scelto questo brano del libro perché secondo me è molto reale. L’amore è sempre un rischio, non si può mai sapere cosa ci porterà. Nonostante all’inizio sembri tutto bellissimo poi servono piccoli compromessi, il venirsi incontro e la voglia di farcela per non trasformarlo in una gabbia.

Isa: "Il libro era aperto su un capitolo riguardante la teoria musicale di età greco-romana. Padre Lamberti aveva sottolineato alcune righe, utilizzando lo stesso pastello ocra che poi aveva riposto sul bordo del ripiano. Il passo in questione descriveva la struttura tonale della 'scala frigia', ovvero un tetracordo basato sulla successione di quattro suoni discendenti e alternati da intervalli di tono, semitono e tono. Vitale rilesse quel passo finché non l'ebbe memorizzato, e tuttavia non riuscì a comprendere di quale rilevanza fosse per le ricerche del professore. L'iscrizione di Caio Vesidieno Basso riguardava il tempio delle ninfe e queste ultime erano connesse alla musica, in particolare alla scala frigia. Ma sul significato di quel concatenarsi di nessi, non aveva la più pallida idea." 
"La Cattedrale dei Morti - I Sotterranei della Cattedrale" di Marcello Simoni 
Ho scelto questo passo poiché mescola musica a mistero e strani eventi: la musica, come la lettura, è una mia grande passione che ho coltivato da quand'ero bambina sino all'età di diciott'anni.. trovare certi passaggi nei romanzi è sempre bellissimo! Se poi sono ben mescolati nei thriller è ancor più piacevole!

Virgi: "La vita è troppo breve per aspettare che siano gli altri a dirti come devi vivere. Meglio sbagliare e imparare dai propri errori. Almeno saranno reali e tu avrai vissuto davvero. Altrimenti, ti sarai limitata ad esistere" 
"Segreti e speranze" di Carolyn Brown - Leggereditore 
Ho scelto questo stralcio del romanzo della Brown perché ho sempre preferito prendermi la colpa per i miei errori che sbagliare seguendo un consiglio! Accetto sempre suggerimenti, ascolto sempre con attenzione il parere di chi mi sta accanto e traggo le mie conclusioni. Ma scelgo io, perché voglio essere la protagonista della mia vita.

Segnalazione: Certe incertezze

Buon pomeriggio, oggi sono un po' in ritardo con i post, ma recupero subito con questa segnalazione di "Certe incertezze" di Giovanni Venturi, secondo libro della serie “Le parole confondono”. Vi lascio tutti i dati per scoprire di più di questo romanzo di formazione.

Certe incertezze
di Giovanni Venturi

Trama
Lo definiscono il clown perfetto perché, quando a volte legge l’odio per lui sul viso di qualcuno, allora esagera e si diverte.
Francesco a tredici anni ha fatto la sua prima finta rapina. È un ragazzino ribelle che tutti vogliono salvare dalla cattiveria del mondo perché, in fondo, lui non può essere davvero cattivo per sua natura. A ventitré anni non è pronto a rivelare al suo migliore amico che ha ucciso una persona, anzi, due. Salta dal letto di una ragazza all’altra con la stessa frequenza con cui cambia abiti, vive la vita con intensità e con una mente aperta. Può innamorarsi, uccidere, nascondere i suoi veri sentimenti?
Un giorno conosce la musica di Pachelbel e questo potrebbe cambiare la sua storia. Incontrerà un uomo speciale che finirà per salvarlo, indicandogli la via corretta da percorrere, eppure la vita non è mai come ci si aspetta e Francesco lo sa.
Adatto a un pubblico di soli adulti a causa della presenza di scene di sesso.
Secondo libro della serie "Le parole confondono". Non è necessario aver letto il primo libro o conoscerne gli eventi. Questo volume nasce come romanzo separato, indipendente, ma in esso si ritrovano i personaggi del primo libro.


Per saperne di più dell'autore e dei suoi lavori, ecco QUI il suo sito.


lunedì 23 maggio 2016

Love. Un nuovo destino

Love. Un nuovo destino
di L. A. Casey
Newton Compton

Trama
Dominic vuole lei. E Dominic ottiene sempre ciò che vuole.
Dopo aver perso i genitori in un incidente d’auto, Bronagh Murphy ha deciso di tenersi a distanza dalle persone, per non dovere soffrire più in futuro. Non ha amicizie, parla poco con gli altri e gli altri la lasciano stare, proprio come lei desidera. Almeno fino a quando Dominic Slater non entra nella sua vita. Abituato a essere sempre al centro dell’attenzione e ad avere gli occhi di tutti addosso, Dominic non può accettare di essere ignorato. Eppure, a quanto pare, la brunetta dalla lingua tagliente non lo degna di uno sguardo, e questo lo fa impazzire. Tanto che quella ragazza solitaria diventa una vera e propria ossessione, ma l’unico modo per arrivare a lei è trascinarla fuori dall’angolo in cui lei stessa si è infilata…

***
"Love. Un nuovo destino" di L.A. Casey è stata  una lettura con i suoi pregi, ma anche i suoi difetti. Si tratta del primo libro di una serie tutta incentrata sui fratelli Slater che è stata portata in Italia da Newton Compton che ringrazio di cuore per la copia cartacea del romanzo.
Partiamo dalla trama che presenta molti aspetti che hanno reso la lettura interessante: in questo libro incontriamo due protagonisti un po' sopra le righe, tostissimi e pronti a dare battaglia. Vi aspettate la dolce e ingenua fanciulla che resta soggiogata dal bel tenebroso di turno? Dimenticateveli! Perché Bronagh non le manda a dire a nessuno: insicura, ma lottatrice fino all'ultimo sangue, si ritroverà a dover uscire dalla sua comfort zone per  fare i conti con quello che in brevissimo si trasformerà nel suo nuovo incubo (e non solo): Dominic. Pur apprezzando le peculiarità di questi due personaggi (lei non è pelle e ossa e viene presa di mira da qualche bulletto proprio per il suo corpo. Lui è il nuovo arrivato, ma non si distingue per simpatia) non sono riuscita a entrare in sintonia con nessuno dei due: troppo giovani, ma soprattutto troppo troppo troppo sboccati. Aspetto che approfondirò più avanti.
Il rapporto tra i due è il perno della storia e se da un lato il loro continuo litigare spinge ad andare avanti nella lettura, dall'altro ho trovato un po' infantili i loro modi. Perché il tempo del compagno che ti tira le trecce, perché è infatuato e vuole attirare la tua attenzione, a 18 anni è passato da parecchio.  E qui fra litigi, provocazioni, risse e manie di possessione sembra di essere tornati ai tempi dell'asilo, ma con molti molti molti anni di più e molto molto molto cervello in meno.
Senza ombra di dubbio, a far venire voglia di proseguire la lettura, contribuisce anche voler scoprire di più sulla famiglia Slater composta da ragazzi belli bellissimi, minacciosi e forse anche piuttosto pericolosi.
Questo aspetto verrà relegato soprattutto alla seconda parte del libro, mentre la prima è dedicata quasi esclusivamente al rapporto tra i due protagonisti.
Altro punto interessante e che accomuna Dominic e Bronagh è l'assenza di genitori: entrambi infatti vivono insieme ai fratelli: con la sorella (una pazza, ragazzi credetemi) lei e con i fratelli lui.
Lo stile dell'autrice non è fra i sì del romanzo: non sono una puritana e il linguaggio colorito in certe situazioni (goliardiche o di arrabbiatura) scappa anche a me, ma il costante turpiloquio è veramente troppo. L'uso costante di parolacce ha reso la lettura più difficile, perché ho avuto la voglia praticamente  costante di prendere il sapone e andare a lavare quelle boccacce… ragazzi in fondo sono una mamma e certe parole mi "feriscono" le orecchie. 
In merito a questo fatemi dire: no no no a "culo poderoso", espressione che viene usata spesso e che trovo terribile!!!

Sicuramente una lettura che non lascia indifferenti e che fa venire voglia di proseguire con la serie.
Buona lettura

Viaggi da poltrona #22

Buon lunedì, oggi sono molto stanca e cosa c'è di meglio per svegliarsi se non parlare di libri?
Deb di Leggendo Romance ed io vi diciamo i nostri libri in lettura e dove ci hanno portato o ci porteranno
Fateci sapere i vostri Viaggi da Poltrona


Leggendo Romance
1. Ero a Parigi con Jeanne, Guillaume e Petra di “Una deliziosa pasticceria a Parigi” - Laura Madeleine - Edizioni Piemme 
2. Sono in Irlanda con Dominic e Bronagh di “Love.Un nuovo destino” - L.A.Casey - Newton Compton 
3. Andrò a Saint Claire con Emma di “Solstice.L’incantesimo d’inverno” di C.E.A.Bennet




Le Recensioni della Libraia
1. Ero a Tishomingo in Oklahoma con Trudy di Segreti e speranze di Carolyn Brown, Leggereditore 
2. Sono in India con le donne protagoniste de Le fate del Travancore di Nicola Tenani, Panesi edizioni. 
3. Andrò a Londra con Tristan e Marie Lou di La collezionista di sogni di Valentina Bellucci

sabato 21 maggio 2016

Segnalazioni Newton Compton

Buon sabato, per essere preparata al meglio per godermi il fine settimana devo sempre avere il mio "kit di sopravvivenza" pronto, il che significa: libri, libri, libri
Ecco le segnalazioni dei cartacei usciti giovedì 19 per la casa editrice Newton Compton

L'uomo che creò Adolf Hitler
di Will Brownell, Denise Drace- Brownell 
Newton Compton

Trama
Erich Ludendorff è stato uno dei comandanti più importanti del secolo scorso, eppure oggi è uno dei meno conosciuti.
Fra i generali tedeschi più influenti della prima guerra mondiale, non solo ha saputo imporsi sul suo superiore, Paul von Hindenburg, ma anche sul Kaiser Guglielmo II. Per anni, Ludendorff è stato il vero leader militare della Germania: ha avuto l’ultima parola su tutte le strategie della prima guerra mondiale, ha rifiutato le opportunità di stipulare una pace vantaggiosa, si è inimicato gli americani fino a farli scendere in campo, ha inviato Lenin in Russia per scatenare una rivoluzione che chiudesse il fronte orientale, e ha organizzato una serie di attacchi su quello occidentale, passata alla storia come “l’Offensiva di primavera”. Poco dopo aver perso la guerra nel 1918, Ludendorff creò la leggenda secondo cui, a influire sulla sconfitta della Germania, sarebbe stata una cospirazione ordita dal popolo ebraico. E qualche anno più tardi, il generale divenne un prezioso alleato di Hitler, promuovendo la nascita del Partito nazista e sostenendo con forza l’idea che una nuova guerra mondiale fosse necessaria per riscattare le sorti e l’onore della madrepatria. Questo personaggio brutale e potentissimo, un vero modello per il futuro Führer, mirava alla creazione di un impero grandioso che non avrebbe avuto rivali. In poche parole, voleva il mondo. E ne ha cambiato per sempre la storia.
La vera storia di Erich Ludendorff, l’uomo che rese possibile l’ascesa del Führer 

***

Il figlio perfetto
di Barbara Claypole Withe
Newton Compton

Trama
Felix Fitzwilliam, discendente di una antica famiglia inglese, vive con moglie e figlio in North Carolina e potrebbe essere un buon marito e un padre amorevole.
Purtroppo è ossessionato dall’ordine e dalla routine fino a essere diventato prigioniero, lui stesso, della perfezione cui aspira. Incapace di relazionarsi con l’emotività in generale, si tiene alla larga soprattutto da quella della sua famiglia, lasciando da sola la moglie Ella e il giovane Harry, un ragazzino con un forte disturbo del comportamento. Designer di gioielli talentuosa e mamma a tempo pieno, Ella è la roccia della famiglia... fino a quando un attacco di cuore la frena bruscamente e manda in frantumi l’intera organizzazione domestica. Ora Harry, adolescente alle prese con il caos della sindrome di Tourette, deve affrontare una situazione non protetta, le difficoltà in casa e la mancanza del supporto a cui è stato da sempre abituato. Mentre Harry cerca di capire cosa gli riserva il futuro, Ella deve trovare un nuovo equilibrio con la malattia e Felix è costretto a fare i conti con i fantasmi del passato e del presente. Per evitare che la famiglia vada in mille pezzi, ognuno di loro dovrà trovare la forza e l’umiltà per mettersi in gioco, per davvero.

***
Dimmi la verità, tutta la verità
di Jane Lythell
Newton Compton

Trama
Kathy è l’immagine perfetta di una donna moderna, felice e brillante. Ha un bellissimo bambino, un marito rispettoso, intelligente e bello e un lavoro glamour e dinamico. Ma non tutti si lasciano ingannare dalle apparenze. Heja, una dipendente di Kathy, conosce la verità: le crepe nel matrimonio del suo capo, la sua insicurezza, la paura del fallimento sul lavoro. Heja è nella posizione ideale per distruggere la vita di Kathy. E se ci riuscirà, potrà prendersi la cosa che desidera di più…

***

Insieme per amore (The club series vol 3)
di Lauren Rowe
Newton Comtpton

Trama
«Non c’è mai stato un amore come il nostro e non ce ne sarà mai un altro. La nostra è la più grande storia d’amore mai raccontata. I nostri sentimenti sono puri e autentici. Il nostro amore è così puro e vero che siamo il diletto degli dèi».
Jonas Faraday continua a lottare contro i suoi demoni personali, ma non è più solo nella sua battaglia. Accanto a lui ora c’è Sarah e non può rischiare di perderla. Giungerà mai per Jonas il momento della redenzione?

***

Con te toccherò il cielo con un dito
di Kirsty Moseley
Newton Compton

Trama
Si dice che gli anni della scuola siano i migliori, che bisogna approfittarne perché se ne sentirà la mancanza una volta diventati grandi. Fino al suo ultimo anno Maisie Preston credeva che fosse esattamente così. La sua vita era fantastica, aveva tutto ciò che desiderava: ottimi voti, genitori comprensivi, un fratello gemello protettivo e un ragazzo incredibilmente dolce. Poi è arrivato Zach Anderson. Un delinquente disadattato. Un tipo che sembra portarsi dietro quintali di karma negativo. È solo una coincidenza che il suo arrivo abbia segnato un cambiamento significativo nella vita di Maisie? Fino a quell’ultimo anno la sua vita era perfetta, ma le cose adesso sembrano andare nel verso opposto, a una velocità incontrollabile…


Segnalazione: Sindrome

La malattia mentale è solo un modo più accettabile di definire il male che alberga nell’animo di certe persone? Se lo domanda il detective Shaw in “Sindrome”. Questo thriller procedurale vede il ritorno dei personaggi de “Il mentore” nell’investigazione su due casi paralleli che coinvolgono in prima persona il protagonista.
Dopo il successo internazionale di “The Mentor”, l’edizione inglese de “Il mentore” edita da AmazonCrossing e divenuta un bestseller internazionale con oltre 165.000 lettori in tutto il mondo, Rita Carla Francesca Monticelli torna a raccontare le vicende di Eric Shaw, caposquadra della polizia scientifica di Scotland Yard, nel suo nuovo romanzo “Sindrome”. Il libro è disponibile a partire da oggi in formato e-book sui principali retailer online a 2,99 euro e in edizione cartacea a 10,99 euro. Si tratta del secondo volume di una trilogia che si concluderà nel 2017 con “Oltre il limite”.

Sindrome 
di Rita Carla Francesca Monticelli

Trama
Mentre indaga sull’omicidio di due pregiudicati collegati a un noto trafficante di droga londinese, resosi protagonista di una spettacolare evasione dal cellulare che lo stava riportando al penitenziario di Coldingley dopo un’udienza in tribunale, la squadra scientifica di Scotland Yard diretta dal detective Eric Shaw si ritrova coinvolta nel caso di un’infermiera che accusa una madre di essere responsabile di una serie di violenti episodi febbrili che hanno colpito suo figlio Jimmy, di soli dieci anni. Quest’ultima si accanirebbe sul proprio bambino, peggiorandone le condizioni di salute, per attirare su di sé l’attenzione e la compassione del personale sanitario.
Eric ne viene a conoscenza casualmente, poiché la pediatra che ha in cura il piccolo paziente, Catherine Foulger, è una sua vecchia fiamma, che il detective ha ripreso a frequentare di recente nella speranza di rimettere ordine nella propria vita dopo aver scoperto l’identità del serial killer denominato ‘morte nera’.
Ma la sua ex-compagna Adele Pennington, criminologa del Laboratorio di Scienze Forensi, non ha affatto accettato di buon grado questa nuova relazione.

Nata a Carbonia nel 1974, Rita Carla Francesca Monticelli vive a Cagliari dal 1993, dove lavora come scrittrice, oltre che traduttrice letteraria e scientifica. Laureata in Scienze Biologiche nel 1998, in passato ha ricoperto il ruolo di ricercatrice, tutor e assistente della docente di Ecologia presso il Dipartimento di Biologia Animale ed Ecologia dell’Università degli Studi di Cagliari.
Dal 2009 si occupa di narrativa. Tra il 2012 e il 2013 ha pubblicato la serie di fantascienza “Deserto rosso” ambientata su Marte. La raccolta dei quattro volumi è stata un bestseller Amazon in Italia, raggiungendo la posizione n. 1 nel Kindle Store nel novembre 2014.
Nello stesso anno è stata indicata da Wired Magazine come una dei dieci migliori autori indipendenti italiani e ciò le è valso la partecipazione come relatrice al XXVII Salone Internazionale del Libro di Torino e alla Frankfurter Buchmesse 2014.
Sempre nel 2014 ha pubblicato il thriller “Il mentore” (bestseller internazionale nella sua edizione inglese, “The Mentor”, edita da AmazonCrossing nel 2015) e il romanzo di fantascienza “L’isola di Gaia”. Quest’ultimo è ambientato nella stessa linea temporale di “Deserto rosso” e insieme a esso, e ad altri romanzi futuri, tra cui “Ophir” in uscita il prossimo novembre, fa parte di un ciclo fantascientifico denominato Aurora. Nel 2015 ha inoltre pubblicato “Affinità d’intenti” (thriller) e “Per caso” (fantascienza).
Sindrome” è il suo decimo libro.
Appassionata di fantascienza e soprattutto dell’universo di Star Wars, è conosciuta nel web italiano con il suo nickname Anakina e di tanto di tanto presta la sua voce e la sua penna al podcast e blog FantascientifiCast. È inoltre una rappresentante ufficiale italiana dell’associazione internazionale Mars Initiative e un membro dell’International Thriller Writers Organization.
Attualmente (anno accademico 2015-2016) è docente di un corso integrativo intitolato “Laboratorio di self-publishing nei sistemi multimediali” nell’ambito del corso di laurea in Scienze della Comunicazione presso l’Università degli Studi dell’Insubria (Varese).

Contatti
Sito web: www.anakina.net
Facebook: www.facebook.com/RitaCarlaFMonticelli
Twitter: www.twitter.com/ladyanakina
E-mail: carla@anakina.net

Libro in brossura disponibile online su: Amazon, Giunti Al Punto e Mondadori Store (ISBN 978-1533224828).
E-book disponibile su: Amazon e Google Play (ISBN 978-1988113227), Kobo, Mondadori Store, LaFeltrinelli, iTunes, Nook e Smashwords (ISBN 978-1311518453), e 24Symbols (ISBN 978-1533756305).

venerdì 20 maggio 2016

Segnalazione: “Ti presento il tuo EX”

Oggi esce “Ti presento il tuo EX” di Cinzia La Commare, un autoconclusivo che partecipa al concorso “Il mio esordio” sul sito ilmiolibro.it 
Per chi vuole, è possibile supportare il romanzo sul sito del concorso commentandolo, recensendolo o semplicemente cliccando su “supporta il libro” a questo link: http://ilmiolibro.kataweb.it/libro/narrativa/249638/ti-presento-il-tuo-ex/


“Ti presento il tuo EX”
Cinzia La Commare 
Prezzo: ebook 0,99 centesimi. Cartaceo 12,50 € 
Editore: Self- Publishing  
Store di vendita: Amazon, Kobo e il miolibro.it 
Trama
Thea Wilson ha ventisei anni, una laurea alla Columbia e un’ambizione lavorativa che l’ha portata a lasciare il Warren per stabilirsi definitivamente nella Grande Mela, dove si ritrova a condividere un minuscolo appartamento con Katie, il suo opposto su tutti i fronti.
Il suo unico obiettivo è quello di farsi strada nella carriera giornalistica: non c’era spazio per altro nella vita di Thea. Non di certo per l’amore, almeno fino a quando non è diventata la protagonista delle attenzioni di Josh, un collega del NY Voice Journal che non le è di certo indifferente. Un ragazzo più giovane di lei di due anni ma affascinante e decisamente meno distaccato di lei.
La carriera, tuttavia, rimane il suo obiettivo principale, ma quando il passato torna di prepotenza nelle sue giornate con delle modalità davvero singolari, scombussolerà ogni tassello della sua vita che aveva meticolosamente messo a posto con razionale determinazione.
A volte il fato ha davvero uno strano senso dell’umorismo…

LINK DI PARTECIPAZIONE AL CONCORSO


Estratto:

Josh aveva osservato la sua sfilata per tutto il tragitto, estasiato. Odiò dover andare a quella cena, i suoi pensieri avevano preso tutt’altra strada nel vedere il corpo di Thea muoversi sicuro, con passi eroticamente incrociati, sotto a quella stoffa che oscillava appena spostata dal leggero vento facendo intravedere dallo spacco la pelle nuda delle gambe.

So che ci sei: recensione e libri in musica

Avrei voluto dirgli che avevo capito in queste troppo poche settimane con lui, che la fine di un amore si poteva superare. Era come una caduta dalla bicicletta. Il cuore si sarebbe sbucciato e l’autostima sarebbe crollata all’ennesimo scivolone. Avrei aggiunto un graffio alla mia pelle. Alcune ferite si sarebbero rimarginate subito, altre, invece, avrebbero richiesto tempo e lacrime, lasciando il segno indelebile. Ma ogni volta che le avrei guardate, mi sarei ricordata che, anche dopo aver toccato il suolo, avevo avuto la forza di rialzarmi e ributtarmi in sella alla bici. Magari sarei caduta ancora due curve dopo, ma valeva la pena rischiare.


So che ci sei
Elisa Gioia
Piemme


Trama
C'è qualcosa di peggio che essere tradita e mollata dal ragazzo con cui pensavi di passare tutta la vita. Ed è vederlo online su WhatsApp, per tutta la notte, e sapere che non sta scrivendo a te, non sta pensando a te, ma a qualcun altro.
È proprio quello che capita a Gioia al suo ritorno da Londra, dopo aver passato mesi facendo di tutto per tornare da Matteo, cantante di un gruppo rock che sembrava irraggiungibile e invece quattro anni prima era diventato il suo ragazzo. Peccato che ad aspettarla all'aeroporto, al posto di Matteo, ci sia il padre di Gioia, l'aria affranta e un foglio A4 tra le mani, con la magra e codarda spiegazione del ragazzo che non ha neanche avuto il coraggio di lasciarla guardandola negli occhi.
Dopo mesi di clausura, chili di gelato e un rapporto privilegiatissimo col suo piumone, però, Gioia si fa convincere a passare un weekend con le sue migliori amiche a Barcellona. Non c'è niente di meglio di un viaggio, qualche serata alcolica e un po' di chiacchiere tra donne per riparare un cuore infranto. Se poi a questo si aggiunge un incontro del tutto inaspettato con un uomo che pare spuntato direttamente dalla copertina di un magazine di successo, la possibilità di ricominciare pare ancora più vicina. E, soprattutto, la consapevolezza che l'amore vero non ha bisogno di "ultimi accessi" di status o faccine sorridenti. È tutto da vivere, là fuori, a telefoni rigorosamente spenti.

***
Oggi vi parlo di una lettura che ho recuperato dagli arretrati: So che ci sei di Elisa Gioia edito da Piemme. La buona notizia è che non dovrò attendere troppo il seguito: Il mio lieto fine sei tu, uscita prevista per il 21 giugno.
Era da tanto che volevo leggere questo romanzo che ha appagato pienamente le mie aspettative: storia divertente e coinvolgente, una protagonista in cui tutte noi possiamo immedesimarci, un bello bellissimo che ci fa sognare e uno stile di scrittura brillante e coinvolgente, che mi ha strappato più volte un sorriso.

Gioia è una di noi. Capace di essere goffa nel momento sbagliato, ossessionata dall'ultimo accesso su WhatsApp ed espertissima nel crogiolarsi molto a lungo nel suo dolore. Accompagnando il tutto con gelato, perché non c'è niente di più curativo per un cuore infranto di una mega confezione di stracciatella. Perché la vita di Gioia, dopo una vacanza studio a Londra, ha preso una piega inaspettata. Come reagireste se il vostro ragazzo vi lasciasse tramite una lettera e per di più facendovela consegnare da vostro padre? Male, vero? Ecco diciamo che la poverina ha i suoi buoni motivi per essere giù di morale. Un fine settimana a Barcellona, molto alcolico e in compagnia delle amiche del cuore, avrà il potere di dare una svolta alla sua vita. Una svolta molto sexy e intrigante!
Ovviamente ho tifato per Gioia e mi sono immedesimata moltissimo in lei, ad esclusione del "super imprenditore bello come un modello" con cui instaura un rapporto fatto di attrazione e litigi, perché nel mio caso le delusioni d'amore non sono state curate così, ahimè.
Che dire di Christian? È bello, intelligente, simpatico e uomo di potere... Ce lo facciamo decisamente bastare, vero?
In tutto il romanzo la tensione fra i due è palpabile e l'attrazione spesso lascia spazio a litigate e viceversa. Oltre a questo ci sono moltissime scene divertenti, dalle feste a situazioni imbarazzanti sul luogo di lavoro.

Lo stile è brillante, Elisa Gioia mescola sarcasmo ed emozioni creando un mix perfetto in cui il lettore può immergersi e sognare un po' insieme alla protagonista.

Segnatevi il 21 giugno perché arriva il seguito e io non vedo l'ora di sapere cosa accadrà!

Buona lettura

E visto che adoro la rubrica Libri in musica (che vi ricordo essere saltuaria) e che l'autrice ci presenta al termine del libro la playlist, vi lascio qui sotto le canzoni

Happy, Pharrell Williams

When You Say Nothing at All, Ronan Keating

Vaffanculo, Marco Masini

Stay With Me, Sam Smith

Every Breath You Take, The Police

The Blower’s Daughter, Damien Rice

Chasing Cars, Snow Patrol

This Year’s Love, David Gray

I See Fire, Ed Sheeran

All Of Me, John Legend

Poison & Wine, The Civil Wars

Mirrors, Justin Timberlake

For Once in My Life, Frank Sinatra

giovedì 19 maggio 2016

Uscite Leggereditore

Nuove uscite per Leggereditore, due in cartaceo, e ve ne avevo già parlato, e una in digitale, tutte e tre  perfette per gli animi romantici… ma non solo

Novità assoluta, e che esce oggi sia in versione digitale che cartacea, "Voglio essere una top model" di Daniela Azzone: un romanzo dolce e delicato, divertente e romantico, audace e spiritoso… pagine scintillanti, in cui si mescolano sogni e delusioni, impegno e divertimento, grandi lacrime e grandi emozioni.

"Voglio essere una top model" 
di Daniela Azzone
Leggereditore

Trama
Daniela è alta, bionda, capelli lisci e occhi azzurri; ultima di quattro figli, vive a Roma con la famiglia. A soli sedici anni inizia a fare la modella. Forse nemmeno lei se lo aspetta, ma la sua carriera è folgorante, e in breve tempo diventa una top model: molto più di una semplice indossatrice. Si trova così catapultata in un mondo fatto di denaro, sfarzo, eccessi e successo. Ma Daniela non somiglia alle sue colleghe, è una ragazza semplice che sogna il grande amore e crede fermamente nella famiglia. Il rapporto difficile con la madre non le permette di afferrare e godersi il regalo che ogni donna vorrebbe avere: essere una ragazza di successo, amata, adorata e invidiata da tutti. Finché non incontra Lorenzo, un calciatore milanese, e subito scatta la scintilla. Per Daniela è il coronamento di tutti i suoi sogni, il cerchio che si chiude. Ma il destino ha in serbo delle sorprese, e ben presto Daniela si troverà costretta a dover affrontare delle scelte difficili, che la porteranno a capire chi è veramente e cosa vuole fare della sua vita. 

Daniela Azzone ha iniziato la sua carriera di modella a soli sedici anni ed è diventata una top model nel giro di pochi mesi. A diciotto anni vince Miss Moda ed è finalista a Look Of The Year di Los Angeles. Fotografata da Helmut Newton, Alberta Tiburzi, Fabrizio Ferri, Oliviero Toscani, Giovanni Gastel, Francesco Escalar e Gianmarco Chieregato, ha sfilato per i più famosi artisti del mondo, tra cui Mila Schön, Giorgio Armani, Gianfranco Ferré, Versace, Valentino, Yves Saint Laurent, Christian Dior e Chanel. Madre di tre figli, Daniela vive a Roma con il marito e adora cucinare per sé e per gli altri. Voglio essere una top model è il suo primo romanzo.



La moglie del mercoledì di Catherine Bybee esce oggi in versione cartacea, QUI trovate la mia opinione


La moglie del mercoledì

di Catherine Bybee
Leggereditore

Trama
Blake Harrison è nobile, ricco, affascinante. E cerca moglie. Deve assolutamente trovarla entro una settimana, prima del suo trentacinquesimo compleanno, perché solo così potrà ereditare l’immenso patrimonio di suo padre. Quando decide di rivolgersi a un’agenzia matrimoniale, non immagina che di tutte le donne che le vengono proposte, quella che lo colpirà sarà proprio la titolare dell’agenzia, Samantha Elliot. Sam è una donna piuttosto sola, con un passato difficile alle spalle: della sua famiglia, un tempo tra le più in vista d’America, le rimane solo la sorella minore Jordan, gravemente malata. Così, quando Black le propone un contratto milionario che la impegna a essere sua moglie per un anno, decide di accettare, perché solo con quel denaro potrebbe far fronte alle spese per le cure di Jordan. Eppure, quello che nasce come un patto cinico e interessato dà vita in poco tempo a un’inaspettata complicità e si trasforma in qualcosa che va oltre la semplice attrazione fisica. Ma il tempo a loro disposizione sta per scadere, a meno che il destino non decida ancora una volta di stravolgere il corso delle loro esistenze…

Catherine Bybee vive nel Sud della California con il marito e i due figli. Dopo il successo ottenuto con i libri della serie bestseller Weekday Brides ha abbandonato il lavoro per dedicarsi alla scrittura a tempo pieno. Con La moglie del mercoledì, originariamente autopubblicato e affermatosi come uno dei fenomeni editoriali più eclatanti degli ultimi anni, esordisce nel catalogo Leggereditore.


***

Esce oggi in versione cartacea anche Segreti e bugie di Carolyn Brown 


Segreti e speranze

di Carolyn Brown
Leggereditore


Trama
I segreti che le donne si rivelano nei momenti di privacy, ad esempio in una toilette per sole signore, dovrebbero restare custoditi in quelle mura. Ma a volte accade che quei segreti giungano alle orecchie sbagliate e cambino per sempre la vita di chi ne viene a conoscenza.
L’esistenza di Trudy Williams è piuttosto movimentata: sua figlia è una ragazza eccentrica e ribelle, suo marito non fa altro che tradirla e sua madre è ricoverata in una casa di cura per malati di Alzheimer. L’ultima cosa di cui ha bisogno è ereditare dalla prozia Gert una vecchia casa pericolante piena solo di vecchi ricordi e cianfrusaglie. Ora tocca a lei ristrutturarla, ma non sarà sola nell’impresa. Billy Lee Tucker, il vicino di casa della zia Gert, un tipo strano innamorato di Trudy dai tempi della scuola, non avrebbe mai sognato di avere l’opportunità di starle accanto tanto a lungo. Così, insieme alla nuova casa, Trudy e Billy costruiscono qualcosa di romantico e sorprendente, vivendo emozioni che temevano di aver perduto. Ma forse Trudy è troppo spaventata da ciò che quel giorno aveva sentito in quella toilette per signore per poter immaginare un futuro insieme a Billy...

Carolyn Brown, autrice bestseller per il New York Times e usa Today, ha all’attivo più di settanta libri. Insignita National Reader’s Choice Award e del Bookseller’s Best Award, ha ricevuto il Diamond Award from Montlake per aver superato il milione di copie vendute. Vive nel Sud dell’Oklahoma. Con Segreti e speranze, finalista al prestigioso Rita Award, fa il suo ingresso nel catalogo Leggereditore.