giovedì 30 giugno 2016

Segnalazioni Newton Compton

Amore, futuri apocalittici, misteri… ecco le uscite di oggi targate Newton Compton

Il piccolo negozio di fiori in riva al mare
di Ali McNamara

Trama
I fiori sono sbocciati nella cittadina portuale di Saint Felix, in Cornovaglia. Ma l’umore di Poppy Carmichael non è per nulla sollevato dall’arrivo della primavera. Dopo avere ereditato il negozio di fiori della nonna, è stata costretta a ritornare a Saint Felix, un luogo che per lei è carico di troppi ricordi. Poppy ha intenzione di fare del suo meglio per la nonna, che adorava, ma non è facile portare avanti un negozio che è “più shabby che chic”. Ulteriore complicazione: il difficile rapporto con Jake, un uomo riservato, ma cordiale e affascinante, da cui Poppy acquista i fiori. Insomma, la tentazione di mollare tutto è grande, ma la graziosa cittadina ha in serbo per lei un paio di sorprese. Chissà che non accada qualcosa che la porti ad aprire il suo cuore e lasciarsi avvolgere dalla magia di un piccolo negozio di fiori in riva al mare!

***

The baby
di Abigail Barnette

Trama
Quando la vita va a rotoli, qualcuno deve rimetterla in sesto. Sophie si è trovata troppo spesso in questa situazione. Dovrebbe festeggiare un nuovo anno e un grande successo e invece sta cercando disperatamente di tenere insieme il suo mondo che rischia di andare in frantumi. Per Sophie e suo marito, il miliardario Neil Elwood, gestire la quotidianità del matrimonio e i loro roventi giochi di dominazione e sottomissione è una cosa naturale. Il ritorno di una vecchia fiamma è l’occasione per ravvivare il loro audace rapporto e far divampare ancora di più la passione. Il desiderio di Neil per Sophie è pari solo alla sua motivazione nell’intraprendere un nuovo progetto filantropico molto ambizioso. Ma l’effetto collaterale del più grande trionfo di Neil è uno sconvolgente cambiamento a cui nessuno dei due era preparato. Da un giorno all’altro, Sophie si ritrova catapultata in una realtà completamente diversa dalla vita che aveva immaginato. Travolta da mille emozioni, Sophie lotta per conciliare l’immagine del marito che adora con un uomo che non riconosce più. Un uomo che ama troppo per lasciarlo andare senza lottare… 

***

La storia d'amore più bella del mondo
di Massimo Incerpi

Trama
Azzurra ha diciannove anni, ha appena cominciato l’università e vive con la madre. Ragazza modello, ha sempre rigato dritto, seguendo i consigli degli adulti. Almeno finora. Ignorando tutti i pareri contrari, questa volta ha deciso di partecipare a un programma televisivo: La storia d’amore più bella del mondo. Il format prevede che un ragazzo sia corteggiato da più pretendenti e che alla fine ne scelga una da frequentare al di fuori degli studi. La prima serata in TV c’è Omar, un venticinquenne di Milano, bello e carismatico: Azzurra ne è rimasta affascinata la prima volta in cui lo ha visto. Ma le cose non vanno come si aspettava, infatti il ragazzo sembra non provare interesse per lei e apprezzare invece le altre corteggiatrici. Dopo la registrazione della puntata, però, Omar la sorprende, proponendole di trascorrere una giornata a Parigi insieme a lui. Azzurra accetta, ma proprio quando sta per lasciarsi andare, dal suo passato ricompare Tommy, il suo ex, e con lui i tradimenti e la sofferenza che ha subìto e non ancora dimenticato…

***

La sconosciuta della porta accanto
di Beth Miller

Trama
Da mesi Minette ha a che fare con dei vicini da incubo, che le hanno reso la vita un inferno lamentandosi in continuazione per il rumore provocato da Tilly, la sua bambina.
Ora finalmente i Milton hanno traslocato e Minette è felicissima quando scopre che nella casa accanto alla sua sta per trasferirsi Cath, madre di due bambini. Ben presto la nuova vicina diventa una persona speciale per lei, una confidente, un’amica e… la babysitter di sua figlia. Ma Cath, a differenza di Minette, si dimostra molto più riservata ed è riluttante a parlare del suo passato. E quando Minette assiste a qualcosa di irripetibile, inizia a chiedersi se conosce davvero la sua nuova vicina di casa…

***

La città brucerà al tramonto
di Roberto Galofaro e Sandro Ristori

Trama
Perché le bombe fanno saltare in aria importanti edifici governativi nel cuore di Londra? Perché la violenza serpeggia tra le strade? Sono passati trent’anni dalla Grande Epidemia del 2027, che ha decimato la popolazione mondiale. Ancora oggi il terrore del contagio paralizza l’Inghilterra. Ogni più lieve sintomo di malattia fa di te una minaccia agli occhi dei tuoi vicini, dei tuoi amici, persino dei tuoi familiari. Eppure la Life, la multinazionale più influente del pianeta, è riuscita a imporre rigidi controlli sanitari per tutti. E ora è pronta a celebrare un nuovo trionfo della scienza, una vera e propria rivoluzione genetica. Ma chi vuole distruggere l’ordine costituito? Chi si nasconde nell’ombra, pronto a colpire, imprevedibile e misterioso? Il suo nome è John Knox. Una figura leggendaria, e anche se da anni non si hanno più ufficialmente notizie di lui, molti pensano che sia lui il capo dei ribelli che seminano il panico in Inghilterra. E quando Tom Becker, un dipendente della Life di brillanti prospettive, riceve una notizia che cambierà radicalmente la sua vita, si troverà coinvolto nelle trame della Storia. Il destino inizia sempre con una scelta…
***

La città del terrore
di Alafair Burke

Trama
Nella notte newyorkese niente è come sembra. Due occhi si confondono tra la folla. Gli occhi di un assassino
East River Park, New York. È mattina presto e la gente fa jogging ignara di un corpo che giace dietro la rete metallica di un capannone in disuso. È il cadavere di Chelsea Hart, una bellissima studentessa dell'Indiana in vacanza a New York: strangolata, il volto sfregiato, i lunghi capelli biondi tagliati. L'ultima volta è stata vista nel privé di un club esclusivo di Manhattan. Ed è qui che si concentrano le indagini, fino a restringersi intorno all'ambigua figura di un broker della City che era in compagnia della vittima la sera prima. Ma Ellie Hatcher, giovane e affascinante detective della Omicidi, sa che il caso è più complicato di quello che sembra. Mentre indaga nei locali patinati della notte newyorkese, tra luci psichedeliche e ombre inquietanti, Ellie trova nuovi elementi e coincidenze sempre più strane. Fino a una scioccante scoperta: anni prima a New York sono stati rinvenuti altri tre cadaveri di giovani donne con alcune ciocche di capelli tagliate. I colleghi della squadra investigativa non vogliono saperne delle stravaganti ipotesi di Ellie, e lei si ritrova da sola a fronteggiare un serial killer astuto e spietato. Che le ha già recapitato un messaggio inequivocabile: la prossima vittima sarà lei.



Segnalazione: Estate batticuore

Buongiorno, oggi giornata di segnalazioni come spesso accade il giovedì. L'estate è finalmente arrivata e cosa c'è di meglio di una lettura distensiva per accompagnarci durante le vacanze?
Ecco l'interessantissima proposta di Leggereditore: Estate batticuore
Tornano i protagonisti di My Dilemma Is You, la coppia inaspettata di MESS, una bar tender di notte a Roma e l’amore nella vita di una top model.
Quattro autrici ci regalano i loro imperdibili racconti per l’estate. Pagine che vi trascineranno con sé, ricche di sentimenti ed emozioni. Una lettura fresca e scintillante per immergersi in un mare di sensazioni.

Estate batticuore
AA. VV
Leggereditore

Trama

I LOVE YOU, GOODBYE - Cristina Chiperi
Cris, la protagonista di mdiy, è in vacanza a Honolulu, la perla delle Hawaii, talmente ricca di bellezze che una settimana sembra non bastarle per vedere tutto.
Ma non saranno solo la natura incontaminata, i tramonti e un mare cristallino
a rapire il suo cuore...
MESS - THE ESCAPE - Ilaria Soragni
Ritroviamo i protagonisti di Mess in fuga dal riformatorio del Maryland in cui erano internati. Niall e i suoi compagni sono disposti a tutto pur di lasciare quell’inferno e ricominciare da capo. Ma la strada per la libertà nasconde più insidie del previsto...
BUIO - Valentina F.
Caterina ha una passione che le accende la vita: ama fare cocktail ed è talmente
brava che ne inventa di suoi. Lavora in un locale a Roma e una sera d’estate è costretta a chiudere per un ritardo del titolare. La saracinesca scende e lei rimarrà dentro, imprigionata nei suoi ricordi senza sapere che qualcun altro sarà vicino a lei...
VITA DA TOP MODEL - Daniela Azzone
Sofia è una giovane modella che si divide tra il lavoro, lo studio e le questioni di cuore. E poi ci sono le sue amiche, Daniela e Olly, anche loro modelle, ad aggiungere divertimento alla sua vita. Ma ora è il momento di dare il meglio di sé: c’è la settimana di Milano vende Moda…


Cristina Chiperi ha solo sedici anni quando inizia a postare My Dilemma Is You su Wattpad. Un anno dopo, quei post sono diventati una trilogia pubblicata da Leggereditore: dopo aver fatto impazzire la rete, il successo di Cristina è replicato in libreria.
Ilaria Soragni ha diciassette anni. MESS, fan fiction pubblicata su Wattpad, è diventata in pochissimo tempo una delle storie più lette del web, prima di trasformarsi nell’omonimo romanzo pubblicato da Leggereditore nel 2016.
A soli sedici anni, Valentina F. ha pubblicato con Fanucci il suo primo romanzo, TVUKDB, ottenendo uno straordinario successo editoriale in Italia e all’estero. Per sua scelta non è mai uscita allo scoperto. Nel 2016 Leggereditore ha ripubblicato la trilogia della serie TVUKDB: Il mio cuore per te, Il sogno di un amore e M’ama non m’ama.
Daniela Azzone ha iniziato giovanissima la sua carriera come Top Model e ha lavorato per i più grandi marchi del mondo della moda: da Versace a Valentino, da Yves Saint Laurent a Dior a Chanel. Oggi è mamma di tre figli e vive a Roma. Leggereditore ha pubblicato nel 2016 Voglio essere una top model.

mercoledì 29 giugno 2016

Libri & cucina: grandi classici sugli scaffali e in cucina

Ci sono libri che sono capolavori incontrastati della letteratura e autori che ne hanno fatto la storia: oggi nella rubrica Libri& Cucina parliamo di uno di loro. Fate le valige che andiamo in Sud America.

Cent'anni di solitudine
di Gabriel Garcìa Màrquez
Mondadori

Trama
È la storia centenaria della famiglia Buendia e della città di Macondo. In un intreccio di vicende favolose, secondo il disegno premonitorio tracciato nelle pergamene di un indovino, Melquiades, si compie il destino della città dal momento della sua fondazione alla sua momentanea e disordinata fortuna, quando i nordamericani vi impiantarono una piantagione di banane, fino alla sua rovina e definitiva decadenza. La parabola della famiglia segue la parabola di solitudine e di sconfitta che sta scritta nel destino di Macondo, facendo perno sulle 23 guerre civili promosse e tutte perdute dal colonnello Aureliano, padre di 17 figli illeggittimi e descrivendo in una successione paradossale le vicende e le morti dei vari Buendia.

***
Cent'anni di solitudine è un capolavoro e Gabriel Garcìa Màrquez un genio. Potrei concludere qui, perché di parole per questo libro ne sono state spese a profusione e sicuramente da critici  e letterati di alto livello, però non lo farò. Il perché è semplice: questo è uno dei romanzi che compongono la mia playlist del cuore (QUI trovate alcuni degli altri) e ho avuto il piacere di leggerlo nel corso di una vacanza molto speciale: il mio viaggio di nozze, resterà quindi per sempre impresso come una lettura speciale.
Sin da subito ci si rende conto che Màrquez ha inserito nel suo libro alcuni degli elementi cari, e inconfondibili, della letteratura sudamericana: le saghe familiari e la magia. E quando parlo di magia, intendo una sorta di spiritualità che si fonda sui legami, sui sentimenti.
È un libro che scorre veloce, ma al tempo stesso è pregno di significati e di messaggi sulla vita, l'amore, la morte. 
All'inizio entrare in sintonia con i personaggi, con la moltitudine di nomi, non è stato semplice, ma poi, quando il libro e la storia ti hanno ormai catturato, andare avanti, rapiti dalla penna di Marquez, è una necessità più che uno svago. Un libro da leggere, dandogli tempo, lasciando che le parole facciano le radici nel profondo.
Màrquez è colombiano, per cui a questo libro meraviglio ho associato una ricetta tipica.
Ecco il dolce che vi presenta Francesca.


Arroz de Leche 

Questa settimana vi propongo il risolatte (arroz de leche), un dolce al cucchiaio probabilmente di eredità araba che oggi è considerato dessert nazionale in alcuni paesi dell'America Latina. Dal gusto semplice, è adatto anche ai bambini.

Ingredienti per 12 porzioni:
200 grammi di riso Carnaroli
La scorza di mezzo limone
La scorza di mezza arancia
Una stecca di cannella
Un litro e mezzo di latte intero
200 grammi di zucchero
Un cucchiaio di cannella in polvere

Con il Bimby: mettere nel boccale il riso, posizionare il cestello e disporre al suo interno la scorza di limone, la scorza di arancia, la stecca di cannella e il latte, cuocere 45 minuti a 90 gradi a velocità 1 antiorario. Con l'aiuto della spatola togliere il cestello con gli aromi. Unire lo zucchero e cuocere 10 minuti a 90 gradi velocità 1 antiorario. Trasferire il composto in 12 coppette monoporzione e lasciare raffreddare. Polverizzare con cannella in polvere e servire. Il dolce si può conservare coperto con pellicola trasparente tre o quattro giorni in frigorifero.

Senza il Bimby: bollire il riso in una pentola con latte, scorza di limone arancia e la stecca di cannella per circa 45 minuti a fuoco molto basso. Al termine dei 45 minuti aggiungere lo zucchero, mescolare e cuocere ancora per 10 minuti. Procedere come sopra e servire. Buon appetito!


martedì 28 giugno 2016

I martedì delle ragazze: citazioni e tazze di tè

Torna I Martedì delle ragazze: citazioni e tazze di tè,  il consueto appuntamento con le mie amiche Deb di Leggendo Romance e Isa de Il Bosco dei sogni fantastici, volete scoprire le citazioni della settimana?


Deb: “Il bello dell’amore è che non si ama soltanto quello che è l’altra persona, quelli che sono le sue qualità e i suoi difetti, ma il modo in cui ci fa sentire. Il modo il modo in cui ci migliora, come se avesse trovato la strada per tirar fuori doti che non sapevamo di avere.” 
Estratto di : L’amore è come un pacco regalo - Barbara Schaer
L’ho scelta perché è la frase che esprime meglio il mio concetto di amore, qualcosa di positivo, un sentimento che deve migliorarci e tirare fuori la nostra parte più vera.

Isa"[...] Lo voglio controllare. Le informazioni che condivide nei suoi libri, per quanto romanzate, le voglio gestire io e bloccarle, se è necessario. Lo costringerò, magari tenendolo chiuso a chiave in una cella al buio, non m'interessa. Servirà il suo Paese, quando, dove e come il su Paese deciderà." 
La Profezia del Libro Perduto, di Martin Rua - Newton Compton Editori
Questo è solo uno di quei passaggi che rendono questo romanzo interessante e accattivante: un autore introvabile, dall'identità irrintracciabile scrive cose che sono maledettamente riconducibili alla realtà. Non è inquietante? Non è qualcosa di sbalorditivo? Sì.. e l'alone di inquietudine coinvolge il lettore almeno fino a metà libro. Straordinario!

Virgi:  "È strano: è Jake ma non è Jake. E io non so perché mi sento così a disagio e così a casa in sua presenza. È una delle sensazioni più bizzarre che abbia mai provato"
The Bad Boy di Samantha Towle - Newton Compton Editori
Vi è mai capitato di rivedere una persona che per voi è stata importante ad anni di distanza? A me sì, e la sensazione che ho provato è stata proprio come quella descritta dalla Towle: è un misto fra disagio e familiarità. Poi una delle due prende il sopravvento

Recensione e Libri in musica: The Bad Boys

"È strano: è Jake ma non è Jake. E io non so perché mi sento così a disagio e così a casa in sua presenza. È una delle sensazioni più bizzarre che abbia mai provato"

The Bad Boy
di Samantha Towle
Newton Compton 

Trama
Trudy Bennett aveva solo quattordici anni quando il suo migliore amico e primo amore, Jake Wethers, si trasferì dall’Inghilterra negli Stati Uniti lasciandola con il cuore spezzato. Dodici anni dopo, Jake è diventato il leader dei Mighty Storm, una rock star famosa in tutto il mondo, e fantasia proibita di ogni donna. Di ogni donna tranne Tru. Giornalista musicale di successo, Tru ha imparato a unire l’utile al dilettevole. Ma quando le viene assegnato l’incarico di intervistare in esclusiva Jake prima che parta il nuovo tour mondiale, si ripromette di mantenere l’incontro su un piano strettamente professionale. Purtroppo nessun proponimento può metterla al riparo dalle scintille che scoccano nel momento in cui i loro occhi si incontrano di nuovo. Ora Jake vuole che Tru si unisca alla band per il tour, offrendole un’occasione unica per cui qualsiasi altro giornalista pagherebbe oro. C’è solo un piccolo problema: il fidanzato di Tru, Will. Può sopportare che la sua donna rischi di finire tra le braccia di quell’incallito playboy? O sarà lei a rischiare tutto e dare una seconda possibilità a colui che già in passato ha infranto tutte le sue speranze?

***

Piccante, romantico e a ritmo di rock: The Bad Boy (The Storm Series #1) di Samantha Towle l'ho iniziato e finito nell'arco di una giornata. Un romanzo che scorre veloce, senza intoppi e che lascia addosso la voglia di andare avanti. Una storia che mi ha catturata alla parola giornalista, perché la protagonista Tru fa il mio stesso mestiere, con la differenza che lei intervista sexy star della musica, mentre io - per ora - non ho intervistato nessun sexy di niente, ma mai dire mai ragazze!!!
Tru si ritrova a dover intervistare il suo ex migliore amico, nonché grande primo amore e vicino di casa (a me vicini di casa così nella vita mai mai mai…). E, diciamocelo, quello che succede tra i due non ci lascia certamente a bocca aperta: inizi il libro e sai già come andrà a finire, non puoi immaginare quali saranno gli ostacoli che l'autrice ha deciso di mettere sulla strada di Trudy e Jake, ma sai esattamente quale sarà il punto di arrivo.
E allora, vi starete chiedendo, qual è la bellezza di questo libro? Come è scritto, vi rispondo io. Perché la penna della Towle è capace di emozionare e divertire nello spazio di poche pagine e perché, diciamocelo, trovare un altro fidanzato di carta è un appuntamento mensile a cui non voglio rinunciare.
Un  altro applauso all'autrice per la scelta musicale, di cui vi propongo in fondo la playlist.
Ma ora parliamo dei personaggi. Tru è simpatica, brillante, bella come una J.Lo. (ma va?!?) e ogni tanto un po' scema. Già perché la coerenza, in certi passaggi del libro, non è proprio la migliore delle sue qualità. Così come i gusti in fatto di vestiti: lei si definisce eccentrica, io l'ho immaginata un'accozzaglia di colori, ma vabbè... Jake, invece, non ha difetti. Punto. Come ho detto è il mio nuovo fidanzato di carta e quindi di lui ho solo da dire cuori, fiori, amore eccetera eccetera.
Lo stile della Towle alterna dialoghi divertenti e ritmati, scene molto molto hot ad altre introspettive ed emozionanti.
Io ve lo consiglio
(Grazie di cuore a Newton Compton per la copia digitale del romanzo <3)

Ma ora passiamo alla musica, buon ascolto
QUI trovate la Playlist

Someone Like You - Adele
Wicked Game - Chris Isaak
Don't Speak - No Doubt
Hallelujah - Jeff Buckley
Lilac Wine - Jeff Buckley
Time after Time - Cyndi Lauper
Hurt - Johnny Cash
(I can't get no) Satisfaction - The Rolling Stones
Sweet Dreams  - Beyoncè



Cover Reveal + Giveaway: Adam - Deceptive Hunters #1

Giornata di cover reveal della nuova serie dark contemporary romance Deceptive Hunters #1 - Adam di Giovanna Roma.


Oggi vi mostro copertina e sinossi del nuovo lavoro dell'autrice, ma le sorprese non finiscono qui infatti prende il via anche un interessante giveaway che durerà fino al 7 luglio. Il vincitore, che verrà estratto l'8 e verrà comunicato sui canali social dell'autrice, riceverà il file del capitolo 1 di Adam‬ in anteprima assoluta. 

Adam
di Giovanna Roma
Self-publishing
dark contemporary romance
Deceptive Hunters #1
Uscita prevista: fine estate 2016

Trama
Ho sempre saputo come sarebbe stata la mia vita.

La mia storia è stata scritta da qualcun altro e non è certo una trama felice.
Solo. Letale. Killer.
Circondata dalla feccia della società. Dipendente. Vuota.
Niente legami. Fuori dal lavoro non esiste una vita vera per me.
Soltanto il baratro.
Tutti si proclamano innocenti, finché il mio proiettile non decide per loro.
Io vedo cosa nascondono dietro la maschera. Li scopro animali.
Poi qualcuno si mette in mezzo e complica le cose.
Qualcuno mi ha urlato in faccia e sono stata costretta ad affrontare i mostri nella mia testa.
Inizia la caccia.
Inizio la fuga.
Ora un bivio cambierà per sempre ciò che sono.
Ora tutto sarà diverso. Finalmente sarò solo io e nessun'altra.




AGGIUNGILO NELLA TUA TBR SU GOODREADS


MODULO PER IL GIVEAWAY: http://goo.gl/forms/FA3kTiQ34xtLwpTs2



GRUPPO FACEBOOK: Siete curiosi di leggere estratti, teasers esclusivi e magari spoilerare? Ho il posto che fa per voi. Sto parlando del || Fanclub || Discussion & Spoiler Group || 



Teasers esclusivi || News in anteprima || Aggiornamenti live || Unitevi al Fanclub per parlare con le altre lettrici dei miei libri e sapere come procedono i miei romanzi.



TWITTER: @_GiovannaRoma_




BIOGRAFIA di GIOVANNA ROMA

 Sono nata e cresciuta in Italia e viaggiato sin da bambina. I generi che leggo spaziano tra thriller, psicologia, erotico e dark romance. Anche quando un autore non mi convince, concedo sempre una seconda possibilità, leggendo un altro suo libro. Sono autrice dei romanzi La mia vendetta con te, il suo sequel Il Siberiano e lo storico Il patto del marchese.

I cinque migliori romanzi del 2016 fino a oggi

Buon martedì, oggi sul  blog va online un post molto speciale (grazie all'idea di Luigi <3), parliamo infatti dei cinque migliori libri che ho letto dall'inizio del 2016 fino a oggi, per adulti e per ragazzi. Ho volutamente escluso i thriller, i noir e i fantasy, per proporvi scelte più adatte a  tutti i gusti.
Ovviamente sono curiosissima di conoscere anche i vostri, quindi se vi va scriveteli nei commenti.
Pronti con carta e penna?

I cinque migliori libri per adulti



Infinito +1 di Amy Harmon  - Newton Compton Editori. Un libro che parla di musica, amore, riscatto scritto da un'autrice che per me è sinonimo di garanzia. Decisamente un romanzo romantico, ma anche ricco di spunti per riflettere e che ha saputo farmi provare un interesse per la matematica (e questa non è una cosa da poco). Qui trovate la mia recensione. 

The Danish Girl di David Ebershoff - Giunti. Una delle mie ultime letture mi ha portato nella Danimarca di inizio '900 dove ho fatto la conoscenze con due artisti che hanno fatto la storia: uno dei due, infatti, è stato il primo transessuale della storia. Un libro delicato, scritto in punta di penna, sull'amore, un sentimento talmente potente da farci lasciare andare una persona per permettergli di inseguire se stesso. Qui la recensione. 

Tra due cuori di Samantha Young - Leggereditore. Il primo amore, quello che quando finisce ti lascia svuotata per lungo tempo, quello delle farfalle nello stomaco, delle prime volte e delle emozioni che non sai contenere. Samantha Young mi ha fatto rivivere quelle emozioni con una storia bellissima, scritta benissimo e con dialoghi da batticuore. La mia recensione.

Guida astrologica per cuori infranti di Silvia Zucca - Casa Editrice Nord. Alce potremmo benissimo essere noi: single, alla ricerca dell'amore e con una ossessione per l'oroscopo. Un libro spassosissimo, con personaggi tratteggiati sapientemente dall'abile penna di Silvia Zucca. E alla fine non sono più riuscita a pensare all'astrologia nello stesso modo. Qui la recensione

Scrivere è un mestiere pericoloso di Alice Basso - Garzanti. E poi conosci Vani Sarca e tutto ha un senso: ironica, dissacrante, geniale. Alice Basso crea una protagonista pazzesca che sarebbe stupendo potesse uscire dalle pagine dei libri e diventare reale. Qui la recensione.


I cinque migliori libri per ragazzi


Fra me e te di Marco Erba - Rizzoli. La provincia, l'adolescenza, il bullismo e il razzismo. Marco Erba ci porta per mano nel mondo dei ragazzi delle superiori, un mondo che per certi versi potrebbe sembrare una giungla, una sorta di banco di prova prima della vita adulta e dove è un attimo sbagliare: Un libro che parla di riscatto e di perdono che andrebbe fatto leggere nelle scuole. Qui la recensione.

L'amore arriva sempre al momento sbagliato di Brittainy C. Cherry - Newton Compton. Preparate i fazzoletti perché questo romanzo è emozione allo stato puro. Assolutamente consigliato a chi ama Shakespeare, la musica e i ragazzi belli con un grande cuore e un cervello pensante.

La notte che ho dipinto il cielo di Estelle Laure - De Agostini. E poi ci sono romanzi che ti riempiono il cuore di bellezza e speranza, perché gli angeli spesso sono persone, che ti aiutano senza chiedere, perché la forza per trovare una soluzione si può sempre trovate e perché l'amicizia è un dono da custodire.

Dimmi tre segreti di Julie Buxbaum - De Agostini. Pensate ricevere una mail da un perfetto sconosciuto e che in breve tempo questo scambio di messaggi diventi sempre più importante. Una storia romantica e zuccherosa, scritta benissimo

Emancipated - L'altra faccia della libertà  di M. G. Reyes - HarperCollins. Sei ragazzi, una casa sulla spiaggia e un sacco di misteri. Letto in pochissimo tempo, mi ha tenuta incollata alle pagine. Primo libro di una serie che promette molto molto bene. Qui la recensione


Curiosi di conoscere le top five dei miei amici blogger?
Passate da Luigi di Everpop, Elisa di Devilishly Stylish, Clari di Words of Books e Rory de Il colore dei libri


lunedì 27 giugno 2016

Anteprima: I manoscritti del destino - La Guerra degli elementi #4


Finalmente arriva anche l'ultimo volume della saga La Guerra degli Elementi, una quadrilogia fantasy che ho amato perché è scritta bene, ha una trama originale e adoro tutti i personaggi nati dalla penna di Veronika Santiago. 
Vogliamo scoprire qualcosa di più su "I manoscritti del destino"?

I Manoscritti del Destino - La Guerra degli Elementi #4
di Veronika Santiago
Da giugno

Trama
Per gli Eredi di Atlas un’intera vita è trascorsa in una sola notte: la seconda linea temporale corrotta creata dall’Eletto è stata annullata ma non tutti sono riusciti a tornare indenni dalla SacraScozia e la minaccia rappresentata da Desmond e la Guida grava ancora su OgniDove e su tutto il pianeta.
Mentre Dominique e gli abitanti dell’isola cercano di trovare alleati in vista dello scontro imminente, gli Eredi seguiranno le orme dell’ultimo Custode di Atlas alla ricerca dell’unica arma in grado di battere il nemico: i Manoscritti del Destino. Gli antichi volumi tuttavia si riveleranno saturi di potere ma anche colmi di insidie e inganni.
Il piano della Guida, ordito per anni nell’ombra, si paleserà nella sua crudele perfezione costringendo gli Eredi ad abbandonare OgniDove per avere salva la vita e riacquisire il perduto dominio sugli elementi. Ma arrendersi non è un’opzione e gli Eredi scenderanno in campo nell’ultima decisiva battaglia quando la creatura fatta d’oscurità solcherà i cieli e i segreti del passato porteranno il mondo a un passo dall’avverarsi della Profezia.

Saresti disposto ad accettare un patto oscuro
per realizzare ogni tuo desiderio?
Rinunceresti al potere assoluto se capissi
che la magia allo stato puro non ha morale?
E se l’arma in grado di sconfiggere gli incanti più potenti
fosse celata nell’anima di ogni essere umano?



Blog: http://laguerradeglielementi.blogspot.it/
Pagina Facebook: https://www.facebook.com/laguerradeglielementi
Pagina Google+: https://plus.google.com/u/0/+VeronikaSantiagoLaGuerraDegliElementi/posts
Pagina Twitter: https://twitter.com/GuerraElementi

Prologo
Sono l’ultimo Custode di Atlas. Calpesto una terra estranea, un suolo inospitale e arido che sfianca i sensi e grava sul cuore. Il dominio sul Fuoco concessomi anni or sono sta svanendo e non riesco a utilizzare la potestà del mio elemento per dissolvermi tra le fiamme. Devo camminare: un’azione quasi banale, davanti alla quale da troppo tempo non avevo più la necessità di abbassarmi. Non sono più un re, ho distrutto il mio regno: non meritavo uno scranno nel consiglio.
Dinanzi a me, sotto un cielo privo di nuvole, si estendono vastità di sabbia senza fine, sfocate dal riverbero di una luce impietosa. L’aria, torrida e densa, è faticosa da respirare e non rinfranca. I passi affondano tra infiniti, minuscoli grani e la sete in breve tempo mi raschia la gola. Una speranza si materializza all’orizzonte, ma forse è solo un miraggio: costruzioni triangolari e spoglie, lambite da un verde acceso, il colore della Sacerdotessa che mi ha salvato l’anima. Non credo sia reale, tuttavia non ho altra scelta se non camminare. Ho una promessa da mantenere.
Il mio mantello è tornato ad essere solo un pezzo di stoffa cremisi. La scintilla del Fuoco è salva, ma non sono abituato ad esistere senza le fiamme nelle vene. Cosa sono ora, senza il potere elementale che mi ha reso il più grande sovrano della storia del mondo? I Manoscritti pulsano deboli, stretti al mio petto, anche loro alieni alla realtà circostante. Chi sono senza un regno da governare? Chi sono ora che ho ucciso l’amore? Sono solo un uomo comune, benedetto dal perdono, con uno scopo preciso nella vita che mi rimane: celare il Destino agli angoli del mondo. Io sono l’ultimo Custode di Atlas.

Duncan aveva sete. Forse era solo la suggestione di quel sogno desertico, ciò nonostante fu proprio l’arsura a riportarlo nel mondo di veglia. Ma in quale realtà stava riaprendo gli occhi? Le lenzuola erano un viluppo di seta, il materasso comodo e confortevole. Si tirò su dal letto e corse alla finestra per tirare le tende, in cerca di conferme. StoneWall era inviolata. Ce l’avevano fatta: erano tornati alla loro vita.
Ripensò per un attimo agli ultimi momenti trascorsi in SacraScozia e subito riaffiorò il ricordo del dolore provato. Duncan strinse la mano sulla tenda di broccato e allontanò quella sensazione, sradicandola a forza dalla memoria. Aveva perso qualcosa d’importante, anzi, qualcuno l’aveva strappato via da lui con violenza e senza il suo consenso. Ma nonostante l’idea lo irritasse oltremodo, si sentiva più leggero.



Viaggi da poltrona #26

Buon lunedì a tutti, iniziamo la settimana con dei viaggi librosi?
Io e Deb di Leggendo Romance vi facciamo sapere dove ci hanno portato i libri in lettura, ci dite i vostri?

1) Dove eravate?
2) Dove siete?
3) Dove andrete?

Leggendo Romance 
1 . Ero a Butler Cove con Keri Ann e Jack di “Un’incantevole tentazione” - Natasha Boyd (Giunti)
2 . Sono ancora a Butler Cove con Keri e Jack in "Un messaggio per te. Forever Jack" - Natasha Boyd (Giunti)
3 . Non so ancora dove andrò, devo scegliere la prossima destinazione…)

Le recensioni della Libraia
1 . Ero in Los Angeles “Emancipated.L'altra faccia della libertà" - di M.G.Reyes - HarperCollins
2 . Sono in Inghilterra con Trudy e Jake di “The bad boy” - di Samantha Towle - Newton Compton
3 . Andrò nel Regno dell'aria con Celine nel secondo volume di “Le cronistorie degli elementi” - di Laura Rocca

Emancipated - L'altra faccia della libertà

"Non era il genere di musica che avrebbe scelto lei per un viaggio in auto, eppure quelle note avrebbero continuato a evocare in lei, anche molto tempo dopo quella giornata, una sottile punta di nostalgia: il ricordo di quel viaggio in macchina da San Quintino a Venice lungo la Pacific Coast Highway. E di tutto ciò che aveva avuto inizio e fine in quell'unico giorno"

Emancipated - L'altra faccia della libertà
di M.G. Reyes
HarperCollins Italia

Trama


l bad boy, la brava ragazza, la diva, lo sportivo, la rocker, la nerd: sei ragazzi bellissimi e legalmente liberi dal controllo dei genitori per varie ragioni, ma con una cosa in comune: un segreto da nascondere.
Segreto nr. 1: non tutti sono ciò che sembrano
Ora vivono insieme in una casa a Venice Beach, si comportano come se appartenessero a una grande famiglia e vivono le proprie bugie. Uno ha assistito a un delitto, un altro potrebbe essere un assassino... e un terzo è lì per spiarli.
Segreto nr. 2: la libertà non è gratis
Mentre si aggrappano a un sogno di libertà e abbassano la guardia, il passato di soppiatto si avvicina. E quando uno di loro viene arrestato, la facciata accuratamente costruita degli altri si sgretola.
Segreto nr. 3: la verità prima o poi salta fuori.
Fino a che punto saranno disposti ad arrivare per nascondere il passato? E chi tradiranno per proteggere il proprio futuro?
Raccontato dai sei punti di vista dei protagonisti, Emancipated: l'altra faccia della libertà è il primo romanzo di una serie in cui le relazioni vengono messe alla prova e i mondi si scontrano in un perverso gioco di indovinelli. I fan di Pretty Little Liars e i lettori di L.A. Candy lo divoreranno.

***

Inquietudine, attesa e tensione: "Emancipated - L'altra faccia della libertà" porta il lettore a immergersi in una realtà apparentemente perfetta, ma che nasconde moltissimi "scheletri nell'armadio". In questo libro pochissime cose sono come sembrano, a partire dai sei ragazzi protagonisti, che dovrebbero essere considerati privilegiati, ma che in realtà sono immersi nei problemi.

Durante la lettura piano piano le verità vengono a galla e non sono esattamente come ce le eravamo immaginate dall'inizio. Tutti mentono, tutti cercano di celare una verità che li riguarda e le ragioni sono molteplici. Sono certa che non sia venuto tutto alla luce in questo primo volume della serie, ma che l'autrice abbia in serbo sorprese e colpi di scena anche nei volumi successivi.

Ad accomunare questo gruppo variegato, formato da quattro ragazze e due ragazzi, il fatto che si siano emancipati e che quindi possano vivere assieme, liberi dal controllo degli adulti, in una casa sul mare a Venice Beach.
Si tratta di un romanzo corale perché ogni abitante della casa racconta il suo punto di vista e il lettore si ritrova così, tassello dopo tassello, a scoprire piano piano la verità su ciascuno di loro.
Una costruzione narrativa molto interessante, che grazie all'impiego di una pluralità di voci, regala al libro  suspense e tensione.
Ma parliamo di questi sei ragazzi, partendo proprio dai maschietti che, onestamente, sono quelli che ho preferito.
John - Michael è in assoluto  il mio preferito: ottimo cuoco, gentile, in realtà nasconde un universo intero e un passato difficile, che spero che l'autrice approfondisca nei prossimi volumi. Paolo il bello bellissimo, sportivo, ma dolcissimo e capace di innamorarsi senza remore. Sempre disponibile, anche di lui vorrei scoprire di più nei prossimi libri. Per quanto riguarda le ragazze posso dire che mi è piaciuta Lucy, ma come darmi torto? È una tosta, ama il rock, è ribelle e piuttosto riservata sulla sua vita.
Grace, invece, è un no, anche se poi si è risollevata verso il finale e spero mi dia modo di ricredermi, però l'ho trovata troppo sostenuta e calcolatrice. Su Candance e Maya non posso esprimermi più di tanto, perché ho la sensazione di non averle neppure conosciute.
Un libro che vi consiglio, che arrivati alla fine vi lascia la voglia di avere tra le mani il seguito… E non ci sarà molto da attendere, infatti non ci resta che attendere ottobre per leggere "Incriminated - In fuga per la libertà"
Ringrazio di cuore la HarperCollins per la copia cartacea del libro

Nel frattempo vi lascio con una delle canzoni che fanno da colonna sonora al libro

Buona lettura




sabato 25 giugno 2016

Domino letterario: The Danish Girl

Dopo un lungo periodo di assenza torna il Domino Letterario, rubrica che condivido con altri bravissimi blogger. Oggi vi parlo di un libro del 2001, da cui è stato tratto un film di successo nel 2015: The Danish Girl di David Ebershoff  - Giunti

"Che cosa succede quando vedi la persona che ami cambiare radicalmente sotto i tuoi occhi?"

The Danish Girl
di David Ebershoff
Giunti

Trama
Che cosa succede quando vedi la persona che ami cambiare radicalmente sotto i tuoi occhi?
Tutto nasce da un semplice favore che una moglie chiede a suo marito durante una giornata qualsiasi. Siamo a Copenaghen, inizi Novecento: entrambi stanno dipingendo nel loro atelier, lui realizza paesaggi velati dalla nebbia del Nord; lei ritrae su enormi tele i ricchi committenti della borghesia cittadina. Proprio per completare uno di questi lavori, il ritratto di una nota cantante d’opera, Greta domanda al marito di posare in abiti femminili. Da principio Einar è riluttante, ma presto viene completamente sedotto dal morbido contatto della stoffa sulla sua pelle. Via via che si abbandona a questa esperienza, il giovane entra in un universo sconosciuto, provando un piacere che né lui né Greta avrebbero mai potuto sospettare. Quel giorno Einar ha un’autentica rivelazione: scopre infatti che la sua anima è divisa in due e forse lo è stata sempre: da una parte l’artista malinconico e innamorato di sua moglie, dall’altra Lili, una donna mossa da un prepotente bisogno di vivere… Ispirandosi alla storia vera di Lili Elbe, una pioniera nel mondo transgender, Ebershoff ha scritto un romanzo estremamente delicato e commovente su una delle storie d’amo­re più appassionate del Novecento.

***
"The Danish girl" è un libro profondamente delicato che  ci fa scoprire la storia di una coppia di noti artisti del Novecento e lo fa entrando in punta di piedi in una vicenda che all'epoca dei fatti fece molto scalpore. Infatti l'autore David Ebershoff ci racconta la vita di Lili Elbe una delle prime transgender note della storia, nata come Einar Mogens Andreas Wegener, che si sottopose a cinque interventi di rassegnazione sessuale, l'ultimo di questi causò delle complicazioni che la portarono alla morte.
Una storia d'amore particolare che ci mostra come questo sentimento possa andare oltre le convenzioni comuni, perché se c'è stata una persona che ha accompagnato Einar nella sua presa di coscienza e nella sua trasformazione in Lili quella è stata la moglie Greta.
È proprio lei a capire per prima cosa sta accadendo e ad assecondare il marito nel lento processo di consapevolezza: Lili diventerà così una persona tangibile, il terzo elemento di una coppia.
Si tratta di un libro intriso di psicologia. Perché se Einar da una parte deve dire addio alla sua parte maschile e fare spazio per sempre a Lili, Greta deve deve lasciare andare un marito e permettere che la sua parte femminile prenda il sopravvento.
Dalla penna di Ebershoff non traspare alcun giudizio, ma solo una grandissima delicatezza nel raccontare una storia, che non è solamente quella di Einar, Lili e Greta, ma è la storia di tantissime persone. 
L'autore ci regala un romanzo innovativo, dove romanza la storia di due artisti che hanno saputo amarsi tanto da lasciarsi andare per rincorrere se stessi.
La stile di scrittura è pregno di analisi, di introspezione e molto cinematografico, tanto che non mi stupisce affatto che da questo romanzo sia stato tratto un film. La pellicola, diretta da  Tom Hooper, ha fatto incetta di premi.
Lo consiglio a chi crede che l'amore debba essere solo in un certo modo, perché possa capire che l'amore è tutto e in tutti i milioni di modi diversi in cui lo vogliamo vivere.
Buona lettura

Non dimenticatevi di seguire gli altri blog che partecipano al Domino letterario 

venerdì 24 giugno 2016

Segnalazioni Newton Compton

Questa settimana le uscite cartacee della Newton Compton sono veramente interessanti. Io di questo elenco ne ho già due da leggere, voi quali titoli avete adocchiato?

L'abbazia dei cento inganni
di Marcello Simoni

Trama
Ferrara, inverno 1349. Un’inquietante processione di gente incappucciata si aggira nelle selve vicino alla città, terrorizzando chiunque abbia la sfortuna d’imbattervisi. E mentre si diffondono voci su riti satanici e segni dell’apocalisse, c’è chi scorge in quelle apparizioni un astuto complotto. Tra loro anche l’impavido cavaliere Maynard de Rocheblanche che, con l’appoggio della Santa Inquisizione, intraprende un’indagine per cercare di far luce sulla verità. L’impresa si rivelerà tuttavia più difficile del previsto, perché sono molti i prelati più interessati ai suoi segreti che a risolvere il caso. Maynard è infatti l’unico custode del mistero più grande della cristianità, la leggendaria reliquia attribuita a Gesù, il Lapis exilii. E questa volta, privato dell’appoggio dell’abate di Pomposa, potrà fare affidamento solo sulla sorella, la monaca Eudeline, per difendere se stesso e i propri amici e cercare di svelare l’intrigo che lo coinvolge…

***

Prova ad amarmi ancora
di Sylvia Kant

Trama
Antony Barker è attraente e tenebroso, sesso e perversione si incarnano in quest’uomo dall’anima di ghiaccio e dallo sguardo magnetico. Angela Palmieri viene da Roma, è timida e troppo lontana dal suo mondo per poterne fare parte. L’incontro con Antony la segna sia nell’anima che nel corpo, perché lui non è un uomo qualunque e gli oscuri segreti che custodisce sconvolgono Angela nel profondo, fino a costringerla ad allontanarsi, ma, ovviamente, non è così facile liberarsi del ricordo di Antony… In un susseguirsi di colpi di scena, intrighi e rivelazioni, Angela imparerà a conoscere meglio se stessa, i suoi desideri e il suo passato, ma soprattutto quello del suo amato uomo dall’anima nera…

***

The bad boy
di Samantha Towle

Trama
Trudy Bennett aveva solo quattordici anni quando il suo migliore amico e primo amore, Jake Wethers, si trasferì dall’Inghilterra negli Stati Uniti lasciandola con il cuore spezzato. Dodici anni dopo, Jake è diventato il leader dei Mighty Storm, una rock star famosa in tutto il mondo, e fantasia proibita di ogni donna. Di ogni donna tranne Tru. Giornalista musicale di successo, Tru ha imparato a unire l’utile al dilettevole. Ma quando le viene assegnato l’incarico di intervistare in esclusiva Jake prima che parta il nuovo tour mondiale, si ripromette di mantenere l’incontro su un piano strettamente professionale. Purtroppo nessun proponimento può metterla al riparo dalle scintille che scoccano nel momento in cui i loro occhi si incontrano di nuovo. Ora Jake vuole che Tru si unisca alla band per il tour, offrendole un’occasione unica per cui qualsiasi altro giornalista pagherebbe oro. C’è solo un piccolo problema: il fidanzato di Tru, Will. Può sopportare che la sua donna rischi di finire tra le braccia di quell’incallito playboy? O sarà lei a rischiare tutto e dare una seconda possibilità a colui che già in passato ha infranto tutte le sue speranze?

***

Giovane ragazza scomparsa
di Alexandra Burt

Trama
Estelle Paradise si risveglia in un letto d’ospedale: la sua macchina è stata ritrovata distrutta in fondo a un burrone, lei è ferita e i suoi ricordi sono confusi e frammentari. Poi una terribile verità si fa strada: sua figlia Mia, di soli 7 mesi, è scomparsa. Qualche giorno prima, qualcuno ha portato via la bambina dalla sua stanza. In preda al panico e incapace di ricordare cosa sia successo, Estelle si lancia in un’estenuante ricerca della verità, ma le prove smentiscono la sua versione dei fatti e la donna diventa la principale sospettata agli occhi della polizia e dei media. Estelle sa bene che la chiave per capire cosa è successo quella notte è nascosta nella sua mente: può davvero aver fatto del male alla sua bambina?

***

Non colpevole
di Davide Mosca

Trama
Vincenzo Lipari, finito sul lastrico, si è suicidato. Il viceispettore Perticone, titolare dell’indagine, trova accanto al cadavere una lettera bianca. Sembra un dettaglio di poco conto, ma quando altre persone cominciano a dichiarare di aver ricevuto lettere simili, quel particolare si fa interessante. Soprattutto nel momento in cui un’analoga missiva viene recapitata anche a un pezzo grosso, Delfino, il vicepresidente dell’associazione industriali. Eppure, nonostante la scoperta di una firma criptata sulle lettere, gli inquirenti non fanno alcun passo avanti. Perché? Perticone si rende conto che deve esserci una talpa in questura: il criminale che stanno cercando continua ad anticipare le loro mosse. Solo scovando chi fa il doppio gioco, il piano folle dell’omicida potrà essere sventato.

***

La figlia perfetta
di Amanda Prowse

Trama
Molto tempo fa Jacks Morgan aveva dei sogni. Voleva un lavoro importante che le permettesse di viaggiare per il mondo. Desiderava una grande casa, un portico dove trascorrere lunghe notti osservando il cielo stellato con un uomo che la rendesse felice. Ma la vita aveva altri piani per lei. E così, prima è arrivata Martha e poi Jonty che adesso, una in piena adolescenza e l’altro di appena otto anni, non sono proprio facili da gestire. Poi sua madre si è ammalata di Alzheimer e si è trasferita da loro. Ora i soldi sembrano non bastare mai e tutto sta lentamente implodendo. Jacks ha abbandonato i suoi sogni per prendersi cura della famiglia. Forse però se riuscirà a garantire a sua figlia un futuro brillante, ogni sacrificio avrà un senso… Ma sarà veramente così?


giovedì 23 giugno 2016

Segnalazioni Leggereditore

Due libri con una trama accattivante in uscita oggi per Leggereditore, scopriamo di più assieme

Camera Single: la fisioterapia del cuore di Chiara Sfregola racconta di amore e amicizia, sesso e politica, religione e femminismo. Più che un romanzo, Camera single è un campionario di tutte le donne che dovete incontrare almeno una volta nella vita. Si tratta del primo romanzo italiano che affronta in chiave ironica la vita sentimentale di una giovane donna in cerca dell’amore nella sua stessa metà del cielo.

Camera Single: la fisioterapia del cuore 
di Chiara Sfregola
Leggereditore

Trama
Clorinda Baronciani, detta Linda – ma anche Lilly, Cloro, Baroncina o Bretney Spears, a seconda di chi sia a cercarla -, ha ventisette anni, un lavoro niente male e una fidanzata storica, Margherita. In famiglia aspettano solo la data delle nozze e soprattutto l’annuncio di una gravidanza. Invece, di punto in bianco, Linda si ritrova single. Per rimettersi in sesto dopo il tracollo sentimentale inizia a praticare quella che definisce “la fisioterapia del cuore”, un mix di dubbi esistenziali, Gin Tonic e donne sbagliate. Tante donne. Sì, perché Linda vive in una grande città, una Roma che riscoprirà inedita e amatissima, in cui le opportunità di riempire il tempo e i vuoti sono infinite e si dipanano dal Pigneto, il quartiere più bohémien della Capitale, fino al pettinato rione Monti, a due passi dai Fori Imperiali e dalla Grande bellezza. All’ombra del Colosseo o della Tangenziale Est, sulle banchine della stazione Termini in attesa di un treno per Milano, Linda si barcamena tra amori effimeri in quella che si rivelerà essere una vera e propria ricerca di sé stessa.

Chiara Sfregola è nata nel 1987 in provincia di Bari e attualmente vive e lavora a Roma, dove si occupa di cinema e televisione. Camera single è nato nel 2014 come rubrica settimanale sul sito Lezpop.it ed è diventato un piccolo cult nella comunità LGBT ancora prima di trasformarsi in un romanzo.

***

Un romanzo che fa riflettere sulle gioie e i dolori dell'amore: esce oggi in cartaceo Le scelte della vita di Mary McNear 

Le scelte della vita 
di Mary McNear 
Leggereditore

Trama
Per Caroline e sua figlia Daisy le estati a Butternut trascorrono tra il caffè Pearl’s da gestire, le nuotate pomeridiane nelle acque del lago e la semplice quotidianità della loro piccola famiglia a due. Quest’anno però la bella stagione sembra voler riservare a madre e figlia diverse sorprese... Daisy è una ragazza studiosa e assennata, eppure il destino ha deciso di mettere sulla sua strada Will, il tipico ragazzo ribelle e sregolato da cui si è sempre tenuta alla larga ma che però, grazie alla sua vicinanza, saprà dare una svolta alla propria vita.
Caroline invece, dopo una vita dedicata esclusivamente al lavoro e alla figlia, sembra finalmente aver trovato nel quieto e posato Buster la serenità che le è sempre mancata. Ben presto però, nell’arco di una sola estate, scoprirà che vent’anni non sono bastati a cancellare dal suo cuore la passione per l’ex marito Jack, tornato a Butternut deciso a riconquistarla.
Tra incomprensioni, prime volte, desideri mai sopiti e primi palpiti d’amore, l’incontaminata cornice dei laghi del Minnesota vede ancora una volta protagoniste due donne straordinarie, appartenenti a generazioni diverse, che sperimentano, a loro modo, l’amore.

Mary McNear vive a San Francisco con la famiglia. Scrive le sue storie comodamente seduta al tavolo di una pasticceria non lontano da casa. Da lì, osserva la vita degli abitanti del quartiere, sorseggia Diet Pepsi e cerca di resistere alla tentazione di mangiare troppi dolci appena sfornati. Per le storie e i personaggi dei suoi libri, Mary McNear ha tratto ispirazione dai ricordi delle estati trascorse sulle rive di un lago nel Midwest. Le scelte della vita è il secondo capitolo della trilogia Butternut Lake, dopo I desideri nascosti del cuore (Leggereditore, 2016), bestseller per The New York Times e USA Today.
 


mercoledì 22 giugno 2016

Segnalazione: Ninni era mio padre

Buongiorno oggi vi voglio segnalare un libro particolare: "Ninni, mio padre" di Roberto Sapienza. Ma la scio che sia lo stesso autore a spiegare il suo progetto

Credo che ognuno di noi possa raccontare di aver avuto un rapporto complesso, conflittuale o quantomeno faticoso con i propri genitori.
E’ raro trovare un modo semplice e diretto per potersi farsi capire, ascoltare da un padre.
Se poi il padre in questione è si, un uomo intelligente e buona, ma anche egocentrico, nevrotico e bipolare allora la situazione diventa ardua.
Io ho trascorso diciannove anni a discutere con mio padre non trovando mai l’opportunità di un chiarimento di fondo, avendomi lasciato, per un male incurabile, a 19 anni, da solo con la mia rabbia e domande senza risposte.
Un figlio tende a vedere il padre e raramente l’uomo. Io, a vent’anni dalla sua scomparsa, ho deciso di trovare queste risposte. Per due anni ho intervistato amici, colleghi, ex fidanzate e semplici conoscenze di mio padre affinche potessero aiutarmi nella mia ricerca di risposte.
Né è uscito fuori un romanzo che non è una semplice biografia bensì una chiacchierata tra padre e figlio sulla vita e sulla possibilità di conoscersi durante un’unica e fantastica notte.


Ninni, mio padre
di Roberto Sapienza con Vittorio De Argò

Trama
In una serata di novembre, Roberto è davanti al computer, cercando di iniziare a scrivere un libro su suo padre Carmelo, deceduto vent'anni prima. Improvvisamente, sotto forma di un' entità incorporea, il padre gli si palesa con l'intento di mostrargli il proprio passato nei minimi dettagli: dall'infanzia, segnata da una tragedia familiare, dai successi e delusioni nello studio, in politica e in famiglia, fino al termine della sua vita, a causa di un male incurabile. Da quelle immagini, tra Roberto e suo padre, nasce un confronto dialettico segnato da forti emozioni e da animati contrasti che rivelano visioni discordi e sedimentate incomprensioni. Dopo il serrato dialogo che li coinvolge fino all'alba, Carmelo tornerà nella sua dimensione con una maggior consapevolezza riguardo alle conseguenze dei suoi atteggiamenti nella vita terrena? E Roberto, dopo quell'intensa e straordinaria chiacchierata notturna, riuscirà a scrivere quel libro su suo padre?


Vittorio De Agrò è nato in Sicilia, ma vive a Roma da tempo.
Collabora con il blog letterario “Il Rumore dei libri” ed è redattore cinema e teatro dei siti ”Parole a Colori”, ”Nuove Edizioni Bohemien” e “My Genaration Web.”
Da quest’anno è giurato del Festival Internazionale del Cinema Povero di Ispra.
Ha pubblicato nel 2014 con Cavinato Editore International il romanzo autobiografico “Essere Melvin”
“Amiamoci, nonostante tutto” è il suo secondo romanzo auto pubblicato nel febbraio 2015

Roberto Sapienza è nato a Catania il 10 Maggio 1977, ma si sopporta con la città Roma dall’età di dodici anni.
Nel dicembre del 2012 ha conosciuto Vittorio De Agrò e hanno scelto di fondare il blog Ilritornodimelvinwordpress.com.
Nel 2014 e nel 2015 ha contribuito alla stesura delle raccolte di recensioni “Lo Spettatore Pagante”.
Dall’aprile 2016 collabora con il sito “Dreaming cinema” come redattore cinema e come opinionista cinematografico con la radio web “Radio Selfie”



“Ninni, mio padre” è il suo primo romanzo.