mercoledì 1 marzo 2017

Libri&Cucina con Francesca




Lo spunto per la ricetta della settimana me lo ha dato una grande occasione: il primo compleanno della mia piccola Adelaide! Per festeggiare ho preparato una soffice torta paradiso, che di seguito vi propongo nella solita doppia versione con e senza Bimby. Come potrete vedere dalla foto, la superficie si è crepata in cottura, segno che la buona volontà a volte non basta per creare dei capolavori... se dovesse succedere anche a voi comunque, volendo, potrete fare quello che non ho fatto per mancanza di tempo: livellarla con il coltello e rivestirla con della panna montata o della glassa. Vi assicuro in ogni caso che, crepa o non crepa, la torta è stata apprezza, soprattutto dalla festeggiata che, come da copione, c'ha messo entrambe le mani sopra!
In abbinamento, un simpatico libro che ci era stato regalato ai tempi della prima figlia Alice: La guida del giovane papà, di Pierre Antilogus e Jean-Louis Festjens, un manualetto ironico, con testo introduttivo di Alessandro Baricco, che parte dall'assunto "una donna incinta è più incinta che donna".


La guida del giovane papà
di Antilogus e Festjens
EDT

Trama
Come essere il vero protagonista durante la gravidanza della propria moglie? Come non assistere al parto? Come evitare alzatacce notturne, cambi di pannolini e macchinose preparazioni di biberon e pappine? Come mantenere un comportamento dignitoso all'inseguimento di vasini e tricicli? "La guida del giovane papà" di Pierre Antilogus e Jean-Louis Festjens non è un manuale per "defilarsi" di fronte alle complicazioni della paternità rifugiandosi in vecchi modelli e banali luoghi comuni, ma una guida che ha scelto la via dell'umorismo (come sottolineano i disegni di Claire Bretécher) per dare, con ironia, preziosi consigli a quei giovani padri che vogliono vivere il loro ruolo in modo attivo e partecipe. Con un testo introduttivo di Alessandro Baricco.






Torta Paradiso

Ingredienti
100 gr di farina 00
100 gr di fecola di patate
200 gr di zucchero
200 gr di burro
2 uova intere
2 tuorli
La buccia grattugiata di un limone
1 pizzico di sale
3 gr di lievito per dolci
Zucchero a velo qb (col Bimby mettere lo zucchero semolato nel boccale perfettamente asciutto e polverizzare una ventina di secondi a velocità 8/10)




Con il Bimby

Separare i tuorli dagli albumi e montare a neve questi ultimi 2. min. a 37° vel.3. Aggiungere metà dello zucchero man mano che si montano. Mettere da parte gli albumi montati a neve e mettere nel boccale il restante zucchero con il burro morbido tagliato a pezzi 30 sec. a vel. 3. Aggiungere i tuorli e mescolare 1 minuto a vel. 4. Aggiungere la farina, la fecola, il lievito e la buccia grattugiata del limone 30 sec. a vel. 4. Incorporare pian piano gli albumi e spatolare dal basso verso l'alto, facendo attenzione a non smontarli. Trasferire l'impasto in uno stampo a cerniera rivestito con della carta forno e infornare in forno preriscaldato a 180° per 50-60 minuti (fare la prova dello stecchino). Spolverizzare con lo zucchero a velo.

Senza il Bimby

Separare i tuorli dagli albumi e montare a neve questi ultimi. Aggiungere metà dello zucchero man mano che si montano. Mettere da parte gli albumi montati a neve e lavorare in una ciotola il restante zucchero con il burro morbido tagliato a pezzi. Aggiungere i tuorli e mescolare, quindi aggiungere la farina, la fecola, il lievito e la buccia grattugiata del limone. Incorporare pian piano gli albumi e spatolare dal basso verso l'alto, facendo attenzione a non smontarli. Trasferire l'impasto in uno stampo a cerniera rivestito con della carta forno e infornare in forno preriscaldato a 180° per 50-60 minuti (fare la prova dello stecchino). Spolverizzare con lo zucchero a velo.

2 commenti:

  1. Torta paradiso, semplice e buona *_*

    RispondiElimina
  2. Devo assolutamente riprendere tutti gli appuntamenti di questa Rubrica ho visto che metti anche le ricette con il Bimby eheheh :-)

    RispondiElimina