martedì 18 aprile 2017

Review Tour: Ti vedo per la prima volta


Oggi esce il nuovo romanzo di Diego Galdino: "Ti vedo per la prima volta" edito da Sperling&Kupfler. Noi lo abbiamo letto in anteprima... volete conoscere la nostra opinione?
Oltre alla mia recensione sbirciate quelle di Bookish Advisor, Le Lettrici Impertinenti, Il Colore dei Libri e Il Bello di Essere Letti.


«Ho pensato per giorni al modo in cui affrontare questo racconto. È come un cerchio intorno alla mia vita, e chi può dire da dove inizia una circonferenza?»


Ti vedo per la prima volta
di Diego Galdino
Sperlin&Kupfler

Trama
Josephine ha grandi occhi verdi e un sorriso contagioso, nonostante la vita l'abbia presto messa alla prova costringendola a convivere con una malattia che le rende difficili anche le azioni più semplici, e che lei esorcizza tramite la fotografia, grazie a una vecchia polaroid appartenuta a sua madre. Anche se lei, in realtà, sua madre non l'ha mai conosciuta. Anzi, l'ha creduta morta per anni e, quando ha scoperto la verità, ormai era troppo tardi. In compenso però ha trovato una nuova famiglia: tre fratellastri di cui non ha mai sospettato l'esistenza. Carlotta, Emilia e Lorenzo. Arrivata a Roma per scoprire qualcosa di più del suo passato e del suo inaspettato presente, Josephine è subito stregata dal romanticismo della città eterna. Abituata a guardarne le immagini in televisione o al cinema o sui libri, vedere dal vivo tanta meraviglia le dà quasi alla testa. Così, mentre il suo cicerone d'eccezione, Lorenzo, la guida attraverso i luoghi preferiti dalla madre e alla scoperta di incantevoli angoli nascosti, Josephine deve ammettere a se stessa che è pressoché inevitabile innamorarsi di Roma, così come di quel ragazzo dagli occhi gentili...



Un libro incredibilmente delicato, ricco di sentimenti, per una storia familiare che si intreccia tra passato e presente, convenzioni, dolori, perdite e grandi amori.

«Dopo essere stato con te ho l'amore sulla giacca, sui vestiti, sulle mani, sulle braccia, sulle labbra... Dopo essere stato con te ho l'amore dappertutto...»

Ti vedo per la prima volta di Diego Galdino è un romanzo che si legge in fretta, un agglomerato di emozioni che hanno la capacità di parlare direttamente al cuore del lettore. Un tuffo dietro l'altro in sentimenti diversi che fanno gioire, turbare e addolorare chi legge il libro, in maniera talmente diretta da renderlo parte integrante della storia.

«Mi chiamo Josephine Ponti e sono narcolettica. È una vita che sembro la principessa Aurora della Bella addormentata nel bosco, con l'unica differenza che io trovo un arcolaio su cui pungermi ovunque mi trovi»

Josephine è vittima di una malattia che la colpisce all'improvviso, subdola e pericolosa: la narcolessia. Galdino la affronta in punta di penna, lasciando però che si intravedano i tanti problemi che ne derivano. Addormentarsi ovunque, in qualsiasi momento, anche in situazioni potenzialmente pericolose oppure senza sapere che ti aspetta dall'altra parte. Josephine è una ragazza innamorata della vita, ma profondamente provata dalla difficoltà di convivere con la narcolessia. E scoprire tanto del suo passato la porta a vivere un'avventura a Roma, lontano da casa, dalla sua comfort zone. Lì incontrerà una famiglia e Lorenzo.
Lorenzo che l'autore tratteggia con delicatezza e che emerge dalla storia come un uomo capace di lasciarsi piagare dai sentimenti, di accoglierli e di comprenderli. Un uomo che fa un lavoro impegnativo e pericoloso, ma che lascia che le emozioni lo trapassino.

E poi c'è Roma che ne esce da regina, bella, affascinante, eterna. Una città della quale non si può fare a meno di innamorarsi perdutamente e di lasciarci il cuore.

«Ma quando si incrocia la parola giusta al momento giusto che differenza fa? Bisogna coglierla al volo senza farsi troppe domande. Come un tramonto: se lo guardi è tutto tuo, se te ne freghi lo perdi»

Una storia delicata, scritta con un linguaggio fortemente emotivo e unico.
Buona lettura



3 commenti:

  1. Non conoscevo questa malattia!
    Davvero molto particolare ed interessante questo romanzo!

    RispondiElimina
  2. Ho appena scoperto il tuo blog e mi sono unita ai tuoi lettori fissi!
    Se ti va di ricambiare ti aspetto da me!
    http://goldbeautyyy.blogspot.com/

    RispondiElimina
  3. Sembra interessante!
    Mi sono iscritta al tuo blog , spero ricambierai :)
    http://esperimentiincucinaa.blogspot.it/

    RispondiElimina