venerdì 14 luglio 2017

Parola all'editore #13: consigli per un'estate da scrittori

#13 Consigli per un’estate da scrittori!

Cari scrittori (e lettori), l’estate è iniziata e si stanno avvicinando le tanto desiderate ferie, almeno per la maggior parte di voi. Tempo prezioso, per voi stessi, per la vostra famiglia… e per i vostri progetti librosi!





Per questo vi elencherò una serie di consigli “mordi e fuggi”, piccole cose da tener presente durante la scrittura o la rilettura del vostro manoscritto.

  • Mai mettere una virgola tra soggetto e verbo;
  • Lo spazio va dopo la punteggiatura, non prima (discorso a parte per le parentesi e le virgolette);
  • Su qui e su qua l’accento non ci va, su lì e su là l’accento sì ci va!
  • “un” viene apostrofato solamente se il nome che lo segue è di genere femminile;
  • Lo spazio è sempre uno;
  • I puntini di sospensione sono sempre tre, non di più, non di meno;
  • Fate attenzione alla consecutio temporum, cioè alla coniugazione dei verbi;
  • Siate coerenti, sia a livello stilistico che di uso e scrittura dei termini stranieri e dei numeri;
  • Spezzate le frasi troppo lunghe;
  • E come sempre… lasciate decantare per qualche tempo il vostro lavoro, prima di partire con una nuova revisione.

Alcune vi saranno sembrate banali, ma siete sicuri di non esserci cascati pure voi?

Buona estate!

- ANNALISA - 


Nessun commento:

Posta un commento